Utente 212XXX
BUONGIORNO, VI SCRIVO PER UN CONSULTO INERENTE ALLA FONTANELLA ANTERIORE DI UNO DEI MIEI MERAVIGLIOSI GEMELLINI (CHE ORA HANNO TRE MESI) ED IL PEDIATRA HA DETTO CHE C'E' UN RISCHIO DI CHIUSURA PRECOCE;
ALLE PRECEDENTI VISITE DI ECOENCEFALO NON ERANO SORTI PROBLEMI ED ERA SEMPRE TUTTO NELLA NORMA.
VOLEVO SAPERE
1 - A QUALE ETA' SI DOVREBBE CHIUDERE LA FONTANELLA ?
2 - A QUALI RISCHI-PROBLEMI SI VA INCONTRO CON UNA CHIUSURA COSI' PRECOCE DELLA FONTANELLA?
RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE DELLA RISPOSTA E CHIEDO LA MAGGIORE CHIAREZZA POSSIBILE ; IL PEDIATRA HA PARLATO DI UN POSSIBILE INTERVENTO CHIRURGICO DA EFFETTUARE IN CASO DI CHIUSURA TOTALE DELLA FONTANELLA E SIAMO ABBASTANZA TERRORIZZATI.
LA INFORMO CHE LA CIRCONFERENZA CRANICA VIENE MISURATA CIRCA UNA VOLTA AL MESE E PER ORA E' SEMPRE CRESCIUTA (AL MOMENTO E' 49 CM).
GRAZIE
[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività +48
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile signore
la fontanella anteriore di norma si chiude tra i 9 ed i 18 mesi.Una fontanella anteriore che sembra chiudersi precocemente può' non rappresentare un problema solo se la circonferenza della testa cresce normalmente.La circonferenza cranica cresce di 3 cm nel primo mese, 2 cm nel secondo mese e 12-13 cm in tutto il primo anno di vita:La cosa importante da fare quindi è monitorare ogni 15-30 giorni la circonferenza cranica.Se non vi è aumento regolare si può' andare incontro ad una ipertensione endocranica,si associa quindi una cardiostenosi cioè' una chiusura precoce di una o più' suture del cranio.A questo punto il problema è di esclusiva pertinenza del neurochirurgo infantile
Cordialissimi saluti ed auguri
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
LA RINGRAZIO DELLA VELOCE E CHIARA RISPOSTA,
QUINDI ESSENDO NATO A NOVEMBRE 2012 SE A NOVEMBRE 2013 LA CIRCONFERENZA CRANICA E' AUMENTATA DI 12-13 CM E' TUTTO NELLA NORMA? NON CI SONO RISCHI ULTERIORI?
CONSIGLIA UN CONTROLLO DA UN NEUROCHIRURGO O E' SUFFICENTE MONITORARE COL PEDIATRA LA CIRCONFERENZA CRANICA?

GRAZIE ANCORA