Utente 240XXX
Volevo sapere dagli infettivologi se esiste un metodo univoco o una serie di elementi che possono indicare se una infezione virale sia una influenza o un raffreddore, se in poche parole sia un'infezione contagiosa o no (senza avere il bisogno di constatarlo dal contagio di altri individui!...)
E' una informazione molto utile per me che vi prego di non sottovalutare o prendere sotto gamba.
Grazie molte.
[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Rolla
28% attività
4% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Sono entrambi legati ad un'eziologia virale (quindi potenzialmente contagiosi) ma la differenza sta nelle manifestazioni cliniche che per il raffreddore rimangono limitate a livello locale (rinorrea, ostruzione nasale) mentre per l'influenza il corteo sintomatologico e' piu' ampio con ev. febbre, dolori muscolari, cefalea...