Utente 205XXX
salve , sono un ragazzo di 21 anni , non ho mai vuto problemi finora se non qualche attacco di ansia da prestazione molto tempo fa . Da circa due giorni però soffro di un dolore / fastidio alla base del pene . Tutto è cominciato una mattina quando dopo essermi svegliato ho avvertito una sensazione strana che si propagava dall areasinistra della base del pene sin dietro il pene stesso. Durante la giornata il dolore si trasforma in un raro fastidio , ma alla prima erezione avverto che piegando leggermente il pene in avanti un dolore mai provato. Ho provato a tastare col dito e mi son accorto di avere una vena un po piu grossa ( sembra un cordoncino piu consistente ) sempre alla base del pene . Domani mi recherò dal medico e poi se necessario da uno specialista. Può essere un disturbo passeggero o è un problema da sottovalutare ? quali sono le possibili cause di questo dolore ? vorrei farmi un quadro generale di ciò che potrebbe essere .
attendendo risposta
ringrazio tutti anticipamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo utente

probabilmente si tratta di una piccola trombosi, non si spaventi e si rivolga al suo medico.

C ordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio della risposta immediata , ritornerò ad avere le mie normali prestazioni presto o ci vorrà del tempo ? e la cura per un evento del genere come potrebbe essere ? nel caso se ha qualche pomata o altro da suggerirmi avendo una farmacia a disposizione in famiglia potrebbe alleviarmi mentre aspetto di andare dal medico .
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

da questa postazione si fanno delle ipotesi diagnostiche, ma per la vera diagnosi serve una visione diretta, che nel suo caso in prima battuta potrebbe essere fatta dal suo medico di base. Prima provvederà e prima ritornerà tutto nella normalità.

Ancora cordiali saluti