Utente 210XXX
Buon giorno, sono preoccupata per il mio compagno. da parecchi mesi accusa disturbi nell area genitale la pelle si lacera ha una macchia bianca sul glande e la pelle non è elastica, in tutti questi mesi abbiamo pensato che ciò fosse causato dalla poca lubrificazione durante i rapporti e che quindi la pelle ne soffrisse, però ultimamente usiamo il lubrificante e il problema sussiste ancora;ieri navigando su internet sono venuta a conoscenza di questa malattia lichen sclerosus e mi sembra che i sintomi corrispondano a quelli del mio ragazzo..come ci dobbiamo comportare?a quale specialista è meglio rivolgersi?abbiamo rapporti non protetti perchè prendo la pillola; quali rischi corro io e quali rischi corre lui?e un ultimo dubbio: due anni fa abbiamo avuto la candida..c'è una correlazione tra queste due malattie?Grazie in anticipo per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile signora,

semplici ma essenziali regole comportamentali:

1. visita dermatologico venereologica da effettuare quanto prima

2. non applicare alcuna terapia fai-da-te

3. non temere alcun contagio, poichè se questa malattia fosse confermata, non si tratta di patologia infettiva

4. seguire i dettami del proprio dermatologo venereologo di fiducia che potrà stabilire una diagnosi precisa ed in base al caso (tipo e gravità della situazione) ove fosse confermata la diangosi di Lichen sclerosus / scleroatrofico, di conseguenza una terapia appropriata

Legga se vorrà i seguenti approfondimenti:

http://www.lichenscleroatrofico.it

carissimi saluti

[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per aver risposto, ora cercheremo subito un dermatologo venereologo;posso approfittare e fare un altra domanda?quali analisi dovrà fare?poichè è da mesi che ci sono questi sintomi sarà possibile una guarigione completa?saluti e ancora grazie per la disponibilità.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Nessuna analisi preventiva: basta la visita.

Non pensate al tempo perso ma a quello da guadagnare!

Saluti