Utente 241XXX
Buonasera,

Da circa sei mesi il dito medio della mano destra alla sera si blocca in posizione piegata ed ultimamente è anche doloroso. Il medico di base mi ha prescritto una lastra alla mano e il referto è il seguente:

"Note di rizoartrosi ed artrosi interfalangea prossimale - distale di tutti i raggi
Tono calcico nella norma
Non ci sono evidenti lesioni ossee"

Vorrei sapere a quale specialista devo rivolgermi per questo problema?

Essendo inoltre iperteso in terapia (tiartan 600 1 compressa al di, lobivon 5mg 1/2compressa al di, cardura 4mg 1/2compressa al di), cosa posso assumere per ridurre il dolore, il quale si estende fino alla spalla?

Grazie dell'attenzione

Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Da quello che riporta al 3° dito è presente il fenomeno del dito a scatto, mentre al pollice le rx hanno mostrato artrosi della trapezio-metacarpica, cioè dell'articolazione alla base del pollice.
Può leggere ulteriori informazioni qui http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-della-mano/250-dito-scatto.html e qui http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-della-mano/247-rizoartrosi.html , oltre che sul sito riportato sotto la mia firma, cercando nella sezione di chirurgia della mano.
Per avere la diagnosi giusta (le mie sono solo ipotesi e non hanno nessun valore) e quindi anche la terapia bisogna che consulti un Ortopedico esperto in Chirurgia della Mano. Può trovare qui http://www.sicm.it/soci_ita.html gli Specialisti della Sua regione, anche se limitatamente a quelli iscritti alla Società, con indicate anche le strutture pubbliche presso le quali lavorano.
Per il dolore l'unico che può prescriverLe terapie, almeno fino a che non ha consultato lo specialista, è il Suo medico curante
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la Sua cortesia e la saluto cordialmente.