Utente 109XXX
Salve,lunedì 13 febbraio sono stato operato di ernia inguinale sx con inserimento di protesi (retina). Ora sto bene, a parte una sensazione di ipersensibilità/bruciore all'inguine sx ed alla base del pene che causa dolore durante i rapporti sessuali. Inoltre ho notato con dispiacere che il testicolo sx ora è molto più basso di prima, il mio medico di base mi ha detto che secondo lui è perchè mi hanno tagliato il cremastere. Prima dell'intervento nessuno mi aveva parlato di questa cosa che comunque spero sia reversibile. E' normale una cosa del genere? C'è un modo per farlo tornare come prima? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Il sezionamento di alcune fibre del muscolo cremastere e' necessario a volte per poter eseguire l'intervento in maniera corretta. Cio' che descrive e' da considerarsi nella norma, tuttavia a soli 15 giorni dall'intervento lei e' ancora nella fase di assestamento, per cui nulla e' ancora definitivo. Il consiglio e' quello di chiedere una visita di controllo ad un mese dall'intervento (ma normalmente questo e' gia' previsto nei protocolli post-operatori) ed eventualmente un ulteriore follow-up a distanza di sei mesi o un anno.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
A quanto giustamente suggerito dal dr. Spina mi permetto di aggiungere che NORMALMENTE il testicolo sinistro è posizionato più in basso del dx; è quindi possibile che la tumefazione erniare avesse in precedenza alterato questa normale disposizione anatomica.
[#3] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per le cortesi risposte. Avrei un'altra domanda: il chirurgo mi ha prescritto di non tornare al lavoro per almeno 30 gg (faccio l'operaio e mi capita di sollevare pesi), ovvero il 19 marzo,secondo voi non sono troppi? Io a 15 gg dall'intervento sto bene e vorrei rientrare con una settimana di anticipo,cosa ne pensate?
[#4] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Le indicazioni che Le sono state sono giuste e condivisibili.
Le attività che non prevedono sforzi eccessivi potrebbero essere riprese più precocemente.