Utente 241XXX
Buona sera,gentilmente avrei bisogno di un consulto sono 7anni ormai che faccio le analisi del sangue e puntualmente ci sono i seguenti valori troppo alti:eosinofili%11.3 eosinofili 0.60 basofili% 1.5 basofili0.10 ho da sempre una carenza di ferro e nelle ultime analisi come in altre di qualche anno fa ho i seguenti valori sballati:MCH Hgb globulare media 31.3 RDW curva dist globuli rossi 15.9 ho fatto prove allergiche S-ig specifiche test screening per alimenti negativo F75 tuorlo inferiore a 0.10 S-ig E totali 15 S-ige specifiche . S phadiatop screening inalanti 0.08 negativo M6alternaria a.0.01 negativo S-Ac.anti cel. parietali gastriche negativo.Soffro di reflusso gastroesofageo da un anno e mezzo curato con svariati medicinali da ultimo esomeprazolo al mattino e ranitidina alla sera ma senza risultati apprezzabili ho fatto due gastro e alcune biopsie a parte il reflusso niente di anomalo.Ho subito un intervento di emitireidoctomia sinistra per un nodulo emitiroide le analisi del sangue le eseguo ogni sei mesi e i valori sono sempre a posto. ho fatto altri esami del sangue ac.anti toxoplasmaIgG negativo ac anti toxoplasma igm negativo ac anti VCA igG positivo AC anti VCA igm negativo Ac anti EBNA igG positivo S_DHEA-S 162.0 S testosterone libero 3.7 S-androstenedione 6.02 estradiolo 37 FSH 6.5 LH 2.8. Ho anche un extrasistolia ventricolare e sopraventricolare in assenza di elementi di cardiopatia organica.Clik mesotelesistolico in mesocardio e apice.vorrei un consiglio su quale potrebbe essere la causa di questa eosinofilia perche sono un po preoccupata e il mio medico non mi aiuta consigliandomi approfondimenti nella ricerca anzi dice che potrebbe essere anche una piccola infezione o un allergia ogni volta che chiedo approfondimenti risponde cosi.per favore se potreste darmi qualche consiglio in merito ve ne sarei grata.GRAZIE del servizio offerto!!buona serata aspetto vostra risposta.
[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Se interpreto giusto ha 11% di eosinofili ma come valore assoluto solo 600? Questo è un valore normale, fino a 700 non bisogna preoccuparsi. Non è espressione di allergia, potrebbe essere un valore aspecifico senza una causa identificabile. Potrebbe fare la ricerca dei parassiti nelle feci. Altrimenti controllare una volta al anno.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Salve Dottore,grazie della pronta risposta.Gli esami dei parassiti nelle feci li ho gia eseguiti 2 volte con esito negativo il valore di eosinofili all 11% è su un minimo che parte da 0,7 a 8.00 quindi lei dice che non è niente di proccupante che non mi devo preoccupare quindi.Mi scusi l'impazienza nelle domande ma proprio non so dove sbattere la testa ho paura che possa essere un'infezione magari nascosta e con il mio prolasso mitralico mi preoccupo subito grazie e buona domenica
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Il valore assoluto degli eosinofili che conta che si ottiene moltiplicando la percentuale con il numero dei globuli bianchi.
Se non ha altre manifestazioni. p.es. prurito o eruzioni cutanee può stare tranquilla, controllando gli eosinofili a distanza di tempo.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Prurito ne ho sul cuoio capelluto molto spesso e al viso devo fare qualche altro accertamento secondo lei?grazie
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Al massimo potrebbe fare il Patch-Test per valutare se esiste una forma da contatto.
Cordiali saluti