Utente 884XXX
Salve,
qualche ora fa ho accidentalmente calpestato una tavola dalla quale sporgeva un chiodo arrugginito. Questo è penetrato nel mio piede per pochi mm generando un ferita davvero minimale e la fuoriuscita di appena qualche goccia di sangue.
Ho lavato la piccola ferita e l'ho disinfettata in una maniera un pò drastica: tamponandola con dell'ovatta impregnata di candeggina.
Ovviamente ho un pò di dolore e non posso poggiare perfettamente il piede, ma niente di particolarmente rilevante, a mio avviso, però leggevo in giro che anche una minima puntura di questo genere può provocare tetano e conviene comunque rivolgersi ad un pronto soccorso per un antitetanica.
Potrei avere un vostro consiglio gentilmente?
Al manifestarsi di quali sintomi mi consigliate di allertarmi e rivolgermi ad un pronto soccorso?
GRAZIE MILLE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Qualsiasi ferita provocata da un oggetto sporco e potenzialmente infetto deve essere curata da uno specialista e quindi essere accompagnato da profilassi anti-tetanica.
Può essere in pronto soccorso oppure il medico curante.
Cordiali saluti