Utente 241XXX
Buonasera! volevo chiedere un chiarimento riguardo a un dubbio che ho sull'interazione tra pillola e alcuni cibi che si assumono per combattere la stitichezza. Assumo la pillola lucille da qualche anno, sono regolare nell'assunzione nel senso che non ho mai dimanticato una compressa anche se a volte succede che la prendo a distanza di mezzora o un ora dall'orario, ma spesso soffro di stitichezza.
ho preso l'ultima pillola del blister il giorno 15/02 e il sanguinamento è iniziato regolarmente il giorno 20/02, in quei giorni ho avuto stitichezza che ho cercato di risolvere con l'assunzione di un paio di microclismi di glicerolo e camomila e con l'assunzione di molti alimenti che aiutano in queste circostanza come verdure cotte, kiwi, mele cotte e prodotti che contengono crusca. il giorno 23/02 ho iniziato il nuovo blister, oggi ho avuto ancora stitichezza e ho mangiato mele e verdura cotta, e sempre oggi ho avuto un rapporto.
detto questo il mio dubbio è:
ho letto che le fibre alimentari riducono l'effetto della pillola, ma in genere si parla di integratori concentrati con quantità abbastanza alte di fibre. volevo sapere se anche l'assunzione di consistenti quantità dei cibi sopra elencati può portare alle stesse interferenze con la pillola, considerando che in genere li assumo a cena quindi attorno alle 20 e la pillola la prendo alle 23 / 23:30. volevo anche sapere se è il caso di aumentare la distanza tra l'assunzione di cibi e pillola e se è utile usare metodi contraccettivi aggiuntivi.
volevo anche sapere se l'assunzione di questi cibi, in quantità consistenti può raggiungere la quantità di fibre presenti negli integratori che da come ho letto riducono l'assorbimento.
ringrazio in anticipo per la risposta, saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
nessun pricolo per quanto riguarda l'interazione con questo tipo di cibi,ovviamente è ottimale assumere la pillola lontano dai pasti