Utente 233XXX
a seguito di esposizione ad onde elettromagnetiche mi sono ritrovato con un dolore diffuso alle articolazioni del gomito e spalla insorti d'improvviso da oltre sei mesi. ho assunto vari tipi di fans e ho provato con trattamenti laser evoluti e non solo senza risultati. a seguito di analisi del cpk , il valore e' risultato doppio del massimo del range della normalita' . ho quindi eseguito anche il ck-MB (ipotizzando che le radiazioni potessero avere interessato il cuore ) , che e' pure risultato piu' del doppio del suo valore massimo. ho effettuato visite specialistiche fisiatriche e ortopediche. Prima di eseguire onde d'urto o un intervento chirurgico in artroscopia , vorrei effettuare un esame diretto a verificare un'eventuale alterazione a livello molecolare , avendo letto che, ad esempio , vi sia correlazione tra aumento del ck e segni di sofferenza muscolari per una diagnosi di miosite. Mi chiedo, data l'atipicita' del disturbo e l'incertezza della causa scatenante , chi dovrebbe o potrebbe prescrivermi una biopsia muscolare e quale sia la branca o il reparto specialistico in cui poterla eseguire per lefinalita' descritte. a scanso di dubbi cio' che mi preme di piu' e' verificare un eventuale mutamento di carattere molecolare.
grazie tante
saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Armando Ponzi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
la patologia da lei lamentata dovrebbe avere un maggiore supporto clinico poichè
la biopsia deve avere precise indicazione e parimenti eventuali indagine più sofisticate andrebbero motivate essendo quelle da lei esposte più tipiche della ricerca che della clinica.
Un reumatologo od ortopedico sapranno orientarla nella corretta diagnosi e relative terapie.
Cordiali saluti