Utente 241XXX
Gentili Medici,
ho 16 anni, quasi 17, e da tempo ho il lato destro del pene che sembra gonfio, e causa una leggera curvatura a sinistra. Vedendo il canale da cui esce l'urina ho notato che il lembo di carne a destra del "buco" è più alto di quello a sinistra (di poco, probabilmente 1 mm). Spero di essermi spiegato bene. E tutto il lato destro durante l'erezione mi sembra essere più "consistente". Tutto ciò durante l'erezione, a riposo sembra normale.
Mi chiedevo se fosse possibile che il lato destro fosse un po' più cresciuto rispetto al lato sinistro ma essendo attaccato alla parte sinistra meno cresciuta non potesse allungarsi del tutto provocando perciò questo leggero rigonfiamento e curvatura.
Può essere come ho detto? In tal caso potrebbe il lato sinistro recuperare ciò che gli manca vista la mia età o è già troppo tardi?
Se non è così cosa potrebbe essere? è il caso di preoccuparsi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se guarda il suo braccio destro è più lungo del sinistro, idem per l' arto inferiore. Il pene è formato dfa due cilindri di cui in genere è più sviluppato il destro. Quello che ha è normale, a naso. Magfari si faccia vedere dal medico di base.
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

quella descritta sembra essere una lieve asimmetria dei corpi cavernosi del pene....che a conti fatti potrebbe risultare ininfluente per la attività sessuale.

giusto e corretto pensare di contattare il suo medico referente o lo specialista.

cordialità
[#3] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
non vorrei essere frainteso ma per gonfio intendevo che è piegato verso l'alto e verso sinistra quindi la parte destra è leggermente curvata. Mi conviene comunque fare una visita? è possibile che col poco tempo di crescita che mi resta la situazione si normalizzi?
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Sia io che Giovanni Colpi abbiamo ben capito La visita conviene sempre, ma senza angosce, poichè da come la descrive sembra qualche cosa di assolutamente fisologico, cioè normale.
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
concordo col collega.

cordialità
[#6] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille