Utente 238XXX
Buon giono,
la settimana scorsa abbiamo ricevuti gli esiti dello spermiogramma di mio marito.
Di seguito gli esiti:

durata dell' astinenza 3 giorni da 2 a 7
raccolta del campione completa
Liquido seminale
Aspetto acquoso
Volume 3.0 ml
pH 8.5
Fluidificazione regolare
Viscosità ridotta
Numero spermatozoi 45.0 milioni/ml
Totale per eiaculato 135.0 milioni
Forme tipiche 1 %
Forme atipiche 99 %
Motilità progressiva (PR) 25 %
Motilità non progressiva (NP) 5 %
Immobili (IM) 70 %
Forme vitali ( test eosina ) 70 %
Leucociti rari milioni/ml
Cellule germinali immature Discreto numero.
Emazie assenti
Cell.epiteliali di sfaldamento assenti
Cristalli assenti
Corpuscoli prostatici assenti
Agglutinazioni assenti
Aggregazioni assenti

Visto che vorremmo andare subito da un Andrologo qui in zona, volevo chiedere quali altri esami effettuare per avere un quadro completo della situazione.

Grazie mille.
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,

il referto mostra che il pH è un po' elevato con normale numero di spermatozoi, motilità progressiva valida ma con spermatozoi normoconformati molto bassi (solo 1% di forme regolari).

regolari ma non contati sono i globuli bianchi.

di norma gli ulteriori approfondimenti dipendono dal quadro clinico del paziente e dal contesto per cui vengono effettuati.

ritengo giusto valutare gli ulteriori approfondimenti già col vostro andrologo di riferimento.

ci aggiorni.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Buon giono dottor Colpi,
la ringrazio per la sua risposta celere.
Io e mio marito stiamo cercando una gravidanza da 8 mesi, senza successo.
I miei esami andavano tutti bene.
Secondo lei abbassando il pH la situazione dei spermatozoi potrebbe migliorare?

Grazie di cuore
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettrice

il pH più elevato potrebbe essere indicativo di infezione ma sembra che il numero dei globuli bianchi non sia elevato.

per questo è opportuno non estrapolare un unico dato ma discuterne con l'andrologo , con opportuna visita del paziente.

cordialità
[#4] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Buona sera dott.Colpi,
alla fine mio marito è andato da un Endocrinologo, che vedendo gli analisi e la percentuale dei spermatozooi "normali", l'ha tranquillizzato dicendo che comunque come quantità sono tantissimi, perciò non c'è da preoccuparsi ed inoltre gli ho prescritto un medicinale che si chiama Spergin.
Posso chiederLe il suo parere su la terapia che è stata prescritta.
Grazie mille
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettrice,

la terapia proposta è da intendersi come semplice integratori seminali.

di certo non fanno male, ma non possono garantire nemmeno risultati strabilianti.

potrebbe ripetere l'esame seminale a distanza di almenio 2,5 mesi e poi rivalutare il tutto con lo specialista.

cordialità