Utente 961XXX
salve.

da circa 1 settimana sono venuto a conoscenza di avere una forma di balanopostite ( da quanto letto su internet, sintomi dolori ecc) mi si addice tutto.. quando cerco di aprire il pene per scoprire il glande, mi fa male sentendo bruciore.. vorrei sapere, siccome ho avuto circa 2 settimane fa un infiammazione al bulbo pilifero, è possibile che quest'infiammazione dipenda da questo?. premetto che ho preso per 12 giorni un antibiotico per far passare quest'ultima.. sapete darmi piu conferme? sono connesse le tue patologie?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

lasci perdere le correlazioni un pò confuse che lei fa tra patologie e terapie diverse che solo il suo medico di fiducia, dopo attenta valutazione clinica diretta, potrà eventualmente confermare o negare.

Fatta in primis la visita con il suo medico, sarà poi sempre lui a darle eventualmente l'indicazione a fare anche una valutazione specialistica mirata.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 961XXX

Iscritto dal 2009
mi è venuto il dubbio che fossero correlate le due situazioni in quanto prendevo l'antibiotico per l'infiammazione al bulbo pilifero.. domani vado dal medico di famiglia però vorreisapere un altra cosa.. in caso fosse una balanopostite o balanite si puo curare con una terapia antibotica o simile?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Se presente una balanopostite sostenuta da batteri si possono utilizzare anche antibiotici, se presenti funghi o miceti altre sono le indicazioni.

Senta ora il suo medico.

Cordiali saluti.