Utente 430XXX
E da un paio di mesi ke avverto quotidianamente dolore alla parte sinistra del petto,per lo piu verso l interno ,nella zona del cuore.Allo stesso tempo ,non contemporaneamente pero,dolore al braccio sinistro,talora alla spalla,talora al braccio,tallora alla mano se non pure alle dita.Ho praticato a luglio ecg,ecocardiogramma ed ecocolordoppler tutti risultati negativi,per una questione di sicurezza poiche il mio battito oscilla tra gli 80 e i 90.Sono preoccupata,dovrei ripetere il tutto o posso star serena col cuore?E se si,a cosa si potrebbe pensare?Veronica,26 anni.Grazie anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
le rispondo in qualità di Medico frequentatore di un reparto di Cardiologia.
Ho visto che pochi giorni fa ha postato in altra sede la paura di avere un tumore, suffragata dai medesimi sintomi che qui attribuisce a disturbi cardiaci.
Per quanto mi riguarda, se gli accertamenti sono di luglio, starei sereno. Anche il polso non creda che sia tachicardico...alla sua età può spingersi tranquillamente sui 100-110 battiti senza particolari sequele, se non un lieve e transitorio senso di fastidio al petto.
Concordo, per esclusione, ai colleghi, oncologi e non, che già l'hanno rassicurata nell'altro post e che propendono per una cervicobrachialgia.
Prenoti eventualmente una visita da un ortopedico. Ci faccia sapere.
Saluti.