Utente 241XXX
Buon giorno,sono la figlia di Gino,volevo chiedere un buon consulto medico sull'ulcera varicosa di mio padre,il quale ne soffre da 15anni.Grosso modo le caratteristiche di essa sono:insufficenza venosa,ulcera varicosa posta e distesa sulla faccia interna della caviglia dell'arto inferiore destro,lesione molto essudante (essudato giallastro ed un pò maleodorante),fondo ulcera costituito da 40% di tessuto rosso pallido e 60% tessuto giallastro,lesione con presenza di scalino in corrispondenza dei margini,(suppongo,nella mia ignoranza in materia) necrosi asettica,no paziente cardiopatico,no glicemico,ferita stabile che presenta gonfiore in tutto l'arto e fastidio continuo che sfocia quasi sempre in dolore acuto (placato solo da AULIN BUSTINE).Ovviamente in tutti questi anni ha seguito i suggerimenti e le cure di svariati medici specialisti (Catania,Vittoria,Roma,Cortina,Pavia,ecc...) con scarsissimi risultati,tant'è vero che la lesione è stabile e sempre abbastanza protratta.Eseguiti svariati eco-doppler con riscontro di presanza di batteri,tra cui Candida.Gli è stata asportata la vena safena,ed è stato sottoposto pure ad innesto cutaneo con risultato di rigetto.Ha eseguito sedute di camera iperbarica che però,essendo claustrofobico,non è riuscito a sostenere;in alternativa ci sarebbe la camera isobarica,ma qui' in Sicilia non è a disposizione.Porta costantemente calze elastiche ed ogni 3-4giorni esegue,presso ospedale,pulizia della lesione e bendaggi.Assume moltissimi farmaci ed ha provato diversi antibiotici,con la "speranza" di una riemarginazione della cute.Normalmente tutto ciò influisce pure sul suo stato d'animo:è molto ansioso,nervoso,ed ha quasi perso le speranze!Ora io confido in voi.Spero in un buon consulto medico,offrendo,se necessario,anche la sua disponibilità di sottoporsi ad ulteriore visita specialistica...l'importante è rivedere mio padre felice e con la stessa voglia di vivere di un tempo.Grazie.Distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà la difficoltà di poter fornire a distanza un parere che risulti maggiormente efficace di quello dei tanti e qualificatissimi osservatori che hanno avuto la possibilità di seguire il caso dal vivo.
Unica cosa che mi sentirei di suggerire, viste le difficoltà relative alla ossigenoterapia, è la possibilità di utilizzare apparecchi per somministrazione locoregionale di ossigeno, mediante gambali appositamente confezionati. Le accludo un link ( http://www.ulcosan.it/html/cnt/it/validazione_scientifica.asp ), ma, per quanto mi risulta, esistono diversi apparecchi anche per uso personale e relativamente economici.
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo Dr. Piscitelli,la ringrazio di cuore per avermi risposto e per aver preso in considerazione la mia richiesta di consulto.Ancora grazie tante.Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Luca Gazzabin
24% attività
4% attualità
8% socialità
FIRENZE (FI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,
Le suggerisco inoltre di visitare il sito internet dell'associazione AIUC (Associazione Italiana Ulcere Cutanee) all'interno del quale potrà trovare ulteriori riferimenti che potrebbero esserle di aiuto.
Vi è una sezione anche per la regione Sicilia.

Cordialii Saluti
[#4] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Ringrazio tanto anche lei Dr. Gazzabin,per aver risposto alla mia richiesta di consulto;andrò sicuramente a visitare il sito.La ringrazio ancora tanto.Distinti saluti.