Utente 241XXX
Buongiorno, per riduzione drastica della libido, accumulo di grasso esclusivamente nella zona adominale, perdita di energie, facile affaticamento, apatia, mi sono sottoposto ad alcune analisi ormonali. Lo spermiogramma rivela forte oligoazooastenospermia, il testosterone sia totale che libero sono ai minimi livelli del range normale, LH e FSH sono a posto, ma dopo il test con stimolo da GNRH l'LH è balzato ad un livello giudicato da un andrologo troppo alto, vale a dire che da 3, valore basale, è arrivato a quota 16 dopo 30 minuti dalla infusione del bolo. Secondo le indicazioni ricevute avrebbe al massimo dovuto ottenere un incremento del 100%, ovvero arrivando a 6. Questo puo' essere segno di problemi alle gonadi? In piu' c'e' un valore delle BETA HCG che è 2 e ho saputo che la normalità va da 0 a 0,5. Che ne pensate? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

direi che tutto è normale infatti la risposta al test dimostra una buona funzionalità ipofisaria. Per la beta HCG sotto i 5 il valore è nella norma.

Cordialità