Utente 195XXX
Gentili medici,
sono una ragazza di 22 anni e sin dal periodo dello sviluppo mi sono comparse molte smagliature (ora bianche) su seno, fianchi, interno braccia (poche, verso l'ascella) e 2-3 all'interno delle ginocchia. Sono convinta sia un problema ereditario perchè mia zia e mia cugina riscontrano la stessa situazione, e proprio vedendo le smagliature post parto (lungo tutta la pancia e spesse) di mia cugina mi sono preoccupata. C'è un metodo per evitare che una futura gravidanza mi rovini? Ho letto che bisogna applicare creme e olii, ma non so quanto possano funzionare nel mio caso. Qualche anno fa andai da un dermatologo che mi disse che l'unico metodo per me era ricorrere al laser, dato che già all'epoca le mie smagliature erano perlacee.
Vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
condivido come impostazione generale ciò che le disse il dermatologo da lei citato. Intervenendo quando le smagliature sono ancora di colore eritematoso, ci sono maggiori speranze di combatterle.
Per quanto riguarda la predisposizione è possibile vi sia, ma direi che quella maggiore, soprattutto in rapporto ad una possibile gravidanza, è proprio quella dell'età. Nel senso che,, più si è giovani, più la cute è elastica e si presta alla formazione di smagliature, mentre, col passare del tempo, la cute è meno elastica e il femnomeno delle striae distensae (così si chiamano) è meno frequente.
La prevenzione direi che è quella classica, che ha citato anche lei


Saluti
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Quindi mi consiglia di applicare costantemente qualche olio o crema idratante o antismagliature? Ho sentito parlare di alcuni integratori di collagene, possono essere utili per il mio caso?