Utente 105XXX
salve,
qualche anno fa ho curato una prostatite con antibiotici integratori ecc...
la maggior parte dei disturbi svanirono,
ma la minzione frequente torna ciclicamente, ed è decisamente fastidiosa.

cosa posso fare?
esiste una cura permanente magari naturale, che possa evitare il riproporsi del problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

potrebbe trattarsi di una prostatite cronica e solo con visite specialistiche periodiche è possibile trattare e tenere sotto controllo tale patologia.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
ma io ho già fatto tutto, niente di batterico.
l'urologo parlò di leggera prostatite.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

per prostatite cronica non si intende necessariamente una infezione batterica ma può anche essere abatterica e infatti lo sono nella grande maggioranza dei casi di prostatite cronica. I sintomi solitamente presentano un carattere ciclico con dei periodi di miglioramento seguiti ad altri in cui si avverte una riacutizzazione degli stessi.

Da ciò ne deriva il mio primo consiglio, " visite periodiche".

Ancora un cordiale saluto