Utente 152XXX
Più di un mese fa oramai m'è sorta una verrucca (larga circa 5mm) sulla mano sinistra. L'ho fatta vedere quasi subito al medico di base e lui m'ha detto di bruciarla per qualche giono con il var.. (non ricordo il nome). Sono andato in farmacia e m'han dato un'altro farmaco che costava meno. Cmq per giorni applicai il liquido una volta al giorno sulla verrucca e poi sparì quasi del tutto ma da allora continua a riapparire sempre e SOLO (finora) sullo stesso punto. Non ho mai coperto la verrucca. Da ieri però comincia a pure darmi prurito, dopo che sono uscito dalla piscina.
Il mio primo dubbio è questo: io sono diabetico ed ho letto che questo tipo di terapia non è consigliata nel mio caso. E' vero?
Secondo oggi per un incidente maldestro (faccio l'operaio) ho tolto la verrucca. Può essere un problema? E se continua a ripresentarsi?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
sarò breve.
primo dubbio: non capisco perchè la terapia che cita sia controindicata per un diabetico, mi è davvero
nuova. Dovrebbe essere poco indicata a tutti, visto che funziona assai poco
Secondo dubbio: Non ci sono problemi per la verruca

Considerazione: andare in giro ad infettare con una verruca e farlo per anni non è il caso. Cerchi di eliminarla, col metodo che, insieme al dermatologo che le consiglio di consultare, deciderete. Ma la elimini ed eviti il contatto fra essa e il resto (ad esempio coprendola con un cerotto)

saluti