Utente 276XXX
Sono una donna di 52 anni, nel mese di gennaio 2012 nel passarmi della crema in fondo allschiena credendo che era mal dischiena , mi sono ritrovata sotto le mani una piccola mass, sotto l'ultima costola a dx, ho fatto i prelievi è sono tutti nella norma, il mio medico mi hafatto fare una eco parete addominali, nella quale si evince: A CARICO DELLA REGIONE EMITORACICA DI DX, LUNGO LE COSTOLE FLUTTUANTI SI APPREZZA BEN DELINIATA A SEDE SOTTOCUTANEO VEROSIILE FORMAZIONE LIPOMATOSA DI 15 MM , MOBILI SUI PIANI SOTTOSTANTI A MARGINE NETTI.

La mi domanda è questa, può l'ecografo aver sbagliato? Perchè a me fa male, poi sotto la mano la sento dura è attacata all'ultima costola, mi fa dolore come muove le spalle, non posso stare seduta con le spalee vicino allo chienale della sedia, mi da fastidio ma la cosa che mi preoccupa di più è che mi porta dolore.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
n genere i lipomi non sono dolorosi ma l' ecografia è un esame con una buona attendibilità. Potrebbe essere presente tuttavia un' altra patologia magari osteoarticolare responsabile del dolore. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2007
Cosa mi consiglia di fare?
E'dolorante che cosa può essere allora?
Devo essere fiduciosa dell'ecografia, ho fatto anche un emitorace destro dal quale risulta tutto a posto.
Mi scusi ma sono molto in ansia

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se la sintomatologia persiste e lei rimane dubbiosa sulla diagnosi, parli con il suo curante e se sono escluse altre cause del suo dolore, una risonanza magnetica della parete toracica può darle qualche informazione in più sulle caratteristiche della formazione, che comunque anche se dolente non è escluso che possa essere un lipoma che va a comprimere su un nervo sensitivo evocandole dolore.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prima di eseguire eventuali accertamenti diagnostici che potrebbero essere non indicati credo utile senta il parere di uno specialista su indicazione del suo medico.
[#5] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2007
scusi dottore, oggi pomeriggio andrò dal mio medico curante, per poi andare da uno specialista, volevo dirle che stamattina ho ritirato il referto della colonoscopia fatta a fine febbraio, quindi il medico ancora deve leggerla, si evince: POLIPO INTESTINALE ADEMETOSA ED INFIAMMATORIO CON FLOgOSI DELL'ASSE E DISPLASIA DI BASSO GRADO.
Mi può dire cosa significa?
Grazie
[#6] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Credo abbia fatto un po' di confusione, l' esito che trascrive immagino si riferisca ad un polipo intestinale asportato in corso di colonscopia senza relazione col lipoma di cui si stava parlando.
[#7] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2007
SI DOTTORE MI SCUSO HO FATTO UNA COLONOSCOPIA PERCHE' FACENDO TUTTI I PRELIEVI IL MEDICO MI HA FATTO FARE ANCHE SANGUE OCCULTO NELLE FECI SU TRE CAMPIONI DAL QUALE SU TUTTI E' TRE CAMPIONI RISULTAVA DEBOLMENTE POSITIVO PER QUESTO HO FATTO LA COLONOSCOPIA NON E' IN RIFERIMENTO AL LIPOMA.
MI SCUSO DI NUOVO .
GRAZIE
[#8] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, saltando di palo in frasca, ciò che lei ci ha descritto è la descrizione di un esame istologico eseguito in seguito ad una polipectomia, che dimostra una lesione displastica di basso grado, per la quale è sufficiente il trattamento che ha subito e perciò dovrà soltanto mostrare lo stesso al curante e all'endoscopista quindi eseguire dei controlli endoscopici a distanza di anni secondo le indicazioni dello stesso specialista.
Saluti.