Utente 137XXX
Buongiorno, mio marito (41 anni) ha effettuato un ecg da sforzo in sede di visita medico sportiva di controllo. Nel referto risulta il tratto st lievemente sottoslivellato al picco. In seguito a ciò gli è stato consigliato di eseguire un ecodoppler ed un ecostress.
Nell'ecodoppler risulta tutto nella norma.
Nell'ecostress eseguito al letto ergometro risulta un ritmo sinusale 75 bpm con valori al picco di 157 bpm. Normale l'incremento pressorio con valori al picco di 160/80. Lieve sottoslivellamento del tratto st ad andamento ascendente. Nessuna modificazione della cinetica segmentale, incremento della frazione di eiezione (EF= 69%). Conclusioni: ecostress nella norma.

Dato che nessuno ci ha saputo dire il perchè di questo sottoslivellamento del tratto st, vorrei sapere se può essere una variante del normale oppure è necessario effettuare ulteriori esami.
Inoltre faccio presente che mio marito ha praticato per molti anni sport agonistico. Questo può essere la causa del sottoslivellamento?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il sottoslivellamento di tipo ascendente del tratto ST è tipico dei soggetti che praticano attività sportiva ed è indice di benignità. Ha fatto comunque ad eseguire il test provocativo che è risultato , come c era da aspettarsi, negativo per ischemia.
Si tranquillizzi
Cecchini
Www.cecchinicuore.org