Utente 226XXX
Mio figlio 21 anni accusa un dolore da molto tempo al testicolo.-
Fatta con color doppler ecografia ai testicoli e vasi spermatici, tutto nella norma,.
Il dolore persiste rifatto controllo dopo 1 anno. Tutto nella norma.-
Mi ha confidato una difficoltà a mantenere l'erezione.-
Siamo andati da un mio amico andrologo che ha detto che ha un testicolo un pò piu'
piccolo, il dolore nasce da questo problema.- Ha richiesto fsh lh e testosterone.-
FSH 10,70
LH 5,92
TESTOSTERONE 2,20.- Mi ha detto che i primi due vanno bene ma il testosterone è basso.- Mi ha detto deve arrivare almeno a 6.- La difficoltà a mantenere l'erezione e dolore sono da ascrivere al testosterone basso.- Il testicolo sforza per produrre il testosterone e procura dolore.- Gli ha prescritto per 40 gg 2 cps di proviron per 40 gg.-
Ha fatto questa cura per 40 gg ed il testosterone è salito a 2,53.-
Ha detto di continuare per altri 2 mesi ma con una sola compressa al giorno.di proviron.- Ho letto che questi farmaci sono molto tossici.- Risolverò questo problema?
Grazie per i vostri preziosi consigli

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

il dolore testicolare non può derivare da un basso testosterone ma può dipendere da diverse cose (infiammazioni, varicocele ecc.). Per il basso testosterone, servirebbero più dati quali i dosaggi ormonali, i valori ecografici testicolari, per poterla consigliare al meglio.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Egregio dottore Maretti
la ringrazio innanzitutto per la celere risposta.
Mi scusi ma non so cosa intende per dosaggi ormonali.- L'andrologo ci ha solo prescritto FSH LH e TESTOSTERONE ed i valori le ho riportati nella richiesta di consulto.- Deve fare altre analisi.-
Circa l'ecografia riporto sinteticamente che tutto è nella norma
compresa la manovra del vasalva. Lieve ectasia. Modesto varicocele di primo grado.- L'ecografista ci disse che non era da operare.-
La cosa che Ella mi ha spiegato (e di cui la ringrazio ancora) che
il testosterone basso non porta dolore testicolare.-
Il medico che ho interpellato ha detto che il dolore nasce dal fatto che
il testicolo essendo piu' piccolo sopporta uno sforzo maggiore per produrre testosterone da cui il dolore.- La ringrazio ancora per i suoi preziosi consigli.-
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

per il dolore testicolare una visita diretta potrebbe chiarire di cosa si tratta, è probabile uno stato infiammatorio. L'ecografia avrebbe dovuto riportatre i volumi testicolari che servono per capire da cosa deriva il calo di testosterone. I dosaggi completi richiedevano oltre ai sopracitati anche la prolattina e l'estradilo.

Cordialità
[#4] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Gent.le dottore
Ho riletto attentamente l'ecografia ma non ho trovato nulla circa
il volume testicolare.- e strano che due ecografisti nn lo abbiano
evidenziato.- Ho fatto 2 eco a distanza di un anno per quel dolore.
Ritiene che la debba rifare nuovamente chiedendo
all'ecografista di evidenziare il volume?
Secondo il mio andrologo che ha visitato mio figlio, la causa è in uno
dei testicoli palesemente piu' piccolo.-
Per quel poco che le ho edotto ritiene che la cura che ci ha prescritto
possa risolvere il problema? Ci ha detto che quando il testosterone
sarà aumentato, risolverà anche l'altro problema. Dolore a parte.-
La ringrazio della pasienza e dell'alta preparazione che mi profunge.-
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

prima di una terapia bisogna fare una diagnosi e non mi sembra il caso di suo figlio. Servono i volumi testicolari (ecogenicità, morfologia ecc) e per capire perchè testosterone basso (dosaggi ormonali: FSH, LH, Prl, E2, Testosterone tot).

Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Egregio Dottore, leggendo piu' attentamente nella ultima ecografia di mio figlio
ho evidenziato "didimi regolari per volume e morfologia".-
(credo siano riferiti ai testicoli)
Mio figlio mi ha confidato che oltre alla difficoltà a mantenere l'erezione,
ha notato che l'eiaculato è molto scarso.- L'andrologo che lo segue mi ha detto che tutto è collegato al testosterone basso.
La ringrazio della sua signorile e competente disponibilità.-
Vedere mio figlio così le assicuro fa veramente male.-
Risolverà questo problema?
Un saluto
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Certo, il testosterone molto basso può determinare problemi di erezione oltre ad un volume seminale ridotto. Per risolvere il problema deve fare quello che ho consigliato e poi confrontarsi con lo specialista.

Cordialità
[#8] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Egregio dott. Maretti, dietro sua indiretta valutazione ho cambiato andrologo. Il nuovo andrologo (senza che le avessi detto nulla)
ha riporato alla lettera quello da Ella consigliatomi.
Ha letto l'ecografia ed ha detto che i testicoli sono regolari.
Al tatto il sx è leggermente piu' piccolo, ma nn ci ha dato peso.
Ha detto di sospendere immediatamente il proviron, perchè mi spiegato non si danno ormoni a caso senza una diagnosi.-
Ha solo aggiunto uno spermiogramma.- Mi ha detto che
solo dopo aver avuto un quadro complessivo si potrà inziare una terapia
mirata.- Mi ha detto che la cosa si risolverà-
La ringrazio ancora per la sua alta competenza.-
La terrà al corrente.-

[#9] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Grazie a lei per le cortesi parole e se lo desiderasse siamo sempre a disposizione.

Un cordiale saluto