Utente 224XXX
Buonasera chiedo cortesemente aiuto per una presunta orticaria scatenata forse da una reazione allergica al Lasonil che avevo dato al bracccio dx reduce da un traumaor, che si è trasformata in impetigine poi curata e guarita con argumentin e zirtec. A distanza di 8 mesi è tornata e su entrambe le braccia, al prurito si accompagnano episodi di diarrea e la ves risulta alterata. In contemporanea 8 mesi fa mi è compraso un fungo ad alcune dita dei piedi, dall'esame colturale non è risultato nulla ma la dermatologa mi ha fatto curare come tale. Adesso sto usando il Locetar, ma non accenna adiminuire. Insomma è un quandro infiammatorio vasto. A che tipo di specialista mi devo rivolgere e che esami mi consigliate, esiste una correlazione? Non so piu' che fare. Grazie mille per il vs aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
l'orticaria è una condizione semplice da diagnosticare ma a volte risulta difficile caratterizzarla o "spiegarla" ai pazienti che ne soffrono, i quali vorrebbero risposte certe anche quando certezze non esistono.
Come gli altri, anche il Suo caso deve essere inquadrato al meglio con tutti gli elementi ottenibili dalla clinica, dal laboratorio e, eventualmente, anche dagli strumenti.
Se non è soddisfatta dell'operato (e/o della comunicazione) del primo specialista, può sentire l'opinione di un altro dermatologo o di un allergologo.
Saluti,