Utente 239XXX
Circa tre mesi fà ho eseguito un RX toracico,
L'unica cosa fuori posto era: Accentuazione della trama vascolare con modico rinforzo ilo-perilare.
Poichè da mesi soffro di dolore toracico anteriore alto centrale.
Forse sbagliando.... oggi o rifatto l' RX

Mi potreste aiutare a capire il referto?

1)Incremento del disegno vascolare polmonare senza lesioni infiltrative in fase attiva.
2)Ombra cardiaca nei limiti della norma.
3)Parziale obliterazione del seno costo-frenico di sin.
4)Diaframma a profilo regolare.

Il punto uno corrisponde alla dicitura del vecchio referto RX :Accentuazione della trama vascolare con modico rinforzo ilo-perilare.?
Il punto 3) cosa significa? può avere correlazione con il dolore toracico?
Grazie infinite per il servizio che offrite

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Portolano
24% attività
4% attualità
12% socialità
CAVALESE (TN)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile Utente,
il suo Radiogramma del torace non documenta nulla di preoccupante; in particolare come lei ha intuito il punto 1 corrisponde alla precedente dicitura, che non ha nessun peso, il punto 3 invece descrive un reperto che ha un peso assai scarso se non correlato ad altri dati (potrebbe essere un esito di una vecchia pleurite passata magari senza accorgersene, come anche una banale variante morfologica, e per esserne sicuri occorrerebbe poter vedere e confrontare le due radiografie).
Prima di pensare ad eventuali altri esami, o a ripetere ulteriormente la radiografia, io Le consiglierei di consultare il Suo medico per escludere che il dolore origini da fatti muscolari o da altri problemi (può essere una modsta esofagite per fare unesempio), e valutare quindi che accertamenti effettuare.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 239XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo Dott. Portolano,
La ringrazio infinitamente per la risposta veramente completa e professionale.
Ho già eseguito anche controlli cardiologici completi, tutti negativi.
Purtroppo il mio medico di famiglia è fuori sede per questo ho fatto un pò da me.
Credo...ovviamente da ignorante ragionando solo per logica ed esclusione, che poichè il dolore si presenta in tarda mattinata e non di notte, Lei abbia proprio ragione sul problema muscolo/scheletrico.
Non so se esiste magari qualche tipo di movimento o manovra che potrei fare per far risaltare il dolore confermando quanto detto prima.
Rinnovo i ringraziamenti per la sua disponibilità.
Grazie mille