Utente 227XXX
Buongiorno volevo aggiornarvi un po sulla mia problematica di disfunzione erettile...negli ultimi mesi le cose sono andate un pelino meglio anche se cmq sono sempre insoddisfatto della mia erezione la trovo difficoltosa necessito di una forte stimolazione e mi sembra di perderla troppo rapidamente se non stimolato.Nonostante ciò negli ultimi mesi sono stato piu tranquillo e le cose sono leggermente migliorate pero ieri sera di nuovo andata cosi cosi e sono cascato nuovamente in questo baratro di ansia.ora tornero dal mio medico per vedere cosa ne dice e se ha qualche idea magari su esami da farmi fare (ho fatto solo le ormonali) per cercare di risolvere definitivamente il problema (anche solo rassicurarmi sul fatto che va tutto bene a livello fisico) o almeno inquadrarlo.voi avreste consigli da darmi? idee su un percorso da intraprendere?
dalla sessuologa sono gia stato ma non mi ha molto aiutato e cmq una terapia prolungata ho un costo per me inaccessibile
volevo inoltre chiedervi se magari sapete dove posso trovare il nominativo di un bravo andrologo a cuneo o mondovì che mi sarebbero molto vicini per una visita.cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

ne parli al suo medico di base, sicuramente saprà consigliarla per il meglio.

Un cordiale saluto