Utente 242XXX
Salve a tutti
da qualche mese mi venivano dei forti attacchi cardiaci e fatica a respirare,ho fatto le analisi e tutto ok,sono andato anche dal cardiologo e mi ha detto che non avevo niente(cosa che a me risulta strano).Dopo qualche mese senza avere nessun attacco cardiaco da una settimana mi sento un'altra volta strano ma con sintomi diversi,la sera quando mi distendo sul letto avverto dolore al petto (lato del cuore) e mi si blocca il respiro e il cuore aumenta e diminuisce i battiti improvvisamente e sento come dei piccoli dori al braccio sinistra (come si stesse addormentando o gonfiando non so come definire),oltre a queste sensazioni sento anche come dei brividi o formicolio lungo il corpo.Spero che qualcuno mi sappia dire cosa mi sta' succedendo........grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Vista la Sua giovane età e la negatività della visita cardiologica già eseguita, si può affermare che quelli che lei chiama "attacchi cardiaci" non sono altro che manifestazioni di un evidente stato ansioso. Ne parli col medico di famiglia per una eventuale consulenza specialistica in tal senso.
Cordiali saluti