Utente 974XXX
Gentili Dottori, ho 28 anni, è da vari anni che soffro di sintomi abbastanza invalidanti che si ripresentano ogni 2-3 mesi circa. Da tanti esami fatti nel 2007, mi è stato riscontrata una megapofisi trasversa in c7, dove mi è stato spiegato che è una cosa congenita e che non ci sono cure. Io da allora ho lasciato perdere ogni tipo di diagnosi e altri esami, anche perchè ho avuto una gravidanza nel frattempo, ma visto che i sintomi ce li ho sempre vorrei sapere qualcosa in più. Quello che avverto io, è: quando sono sdraiata ho giramenti di testa, che passano se uso 2 cuscini; stando sdraiata se giro la testa di lato, avverto come una sensazione di pressione violenta alla testa, che mi causa perdita dell' equilibrio (nel senso che vedo il soffitto della stanza ruotare sotto sopra), nausea e dolori alla testa soprattutto al cervelletto e dolori al collo. Questi sintomi ce li ho sempre, mentre quelli che si ripresentano ogni 2-3 mesi e sono invalidanti, riguardano forti giramenti di testa, perdita dell' equilibrio, forte nausea, stordimento..che durano anche 2-3 giorni. Ho notato, che queste crisi, alcune volte sono provocate da alcuni movimenti che faccio, infatti ho notato che quando indosso dei pantaloni stretti e mi chino per allacciare le scarpe, mi viene un forte sbandamento che mi obbliga ad alzarmi, e da qui, accuso poi per 2-3 giorni i sintomi sopra descritti...Un altro sintomo che accuso, è una forte scossa al lato sx anteriore del collo. Inoltre da 4/5 giorni, mi sveglio la mattina proprio malissimo, con mal di testa e una forte nausea che scompare dopo un pò ma che si ripresenta quando mi corico. Io ho eseguito tantissimi esami, visite dall' otorino che non hanno mai riscontrato qualcosa ma il mio medico di famiglia ancora una volta mi ha prescritto una visita otorinolaringoiatra a san giovanni rotondo, perchè lui è convinto che io ho dei problemi all' orecchio, tipo calcoli o labirintite. Io non sò che pensare, intanto la visita è prenotata per il 12 aprile, nel frattempo, vorrei sapere da voi, cosa ne pensate di questa situazione, perchè da qualche giorno che mi sveglio col mal di testa/nausea, sono un pò preoccupata, a volte penso di avere un brutto male al cervello.......Ringrazio fin d'ora chi mi risponderà e spero di essere stata chiara! Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sebbene sia stata molto chiara nella dscrizione della sintomatologia sofferta, non posso fare una diagnosi a distanza, senza un esame clinico . A parte il problema ortopedico, è plausibile la tesi di una vertigine posizionale benigna o cupololitiasi. In pratica, con determinati spostamenti del capo, si verifica lo spostamento di calcoli all'interno dei canali semicircolari del labirinto, con conseguente sintomatologia vertiginosa. Stia tranquilla. Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
40% attività +40
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, se non sbaglio, già in passato ci siamo incontrati su questo sito, per un problema relativo ad una ghiandola salivare. Ora il suo quadro clinico si complica con problemi di vertigine, cefalea, cervicalgia: tutte queste problematiche possno riconoscersi in una patologia d'organo, di pertinenza dello specialista di settore.
Si tratta però anche di sintomi che potrebbero essere sostenuti da una malocclusione dentaria che comporti una disfunzione dell'Articolazione Temporo Mandibolare.
Perciò, poiché le indagini e le cure specialistiche cui si é sottoposta non hanno risolto il proiblema, le consiglio, come già a suo tempo, di rivolgersi anche ad un dentista-gnatologo esperto in problemi dell'Articolazione Temporo Mandibolare.
Le suggerisco anche di dare un'occhiata, su questo stesso sito, agli articoli qui sotto linkati.
Cordiali saluti ed auguri.

•La cefalea che viene dalla bocca
http://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/934/La-cefalea-che-viene-dalla-bocca

Otite che non guarisce: colpa dei denti?
http://www.medicitalia.it/minforma/Otorinolaringoiatria/961/Otite-che-non-guarisce-colpa-dei-denti

Parotite ricorrente e calcoli salivari: colpa dei denti?
http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1217-parotite-ricorrente-calcoli-salivari-colpa-denti.html
[#3] dopo  
Utente 974XXX

Iscritto dal 2009
Gentili dottori, oggi ho fatto l' ennesima visita dall' otorino, e ha detto di non aver rilevato niente a carico delle orecchie. Mi ha consigliato una risonanza magnetica e una visita neurologica. Dall'esame audiometrico è risultato una lieve mancanza d'udito all'orecchio dx. Io sono veramente preoccupata per questi problemi e sono anche scoraggiata perchè mi mandano a destra e sinistra senza realmente capire granchè. Il mio medico curante, (specializzato in ortopedia) esclude a priori che tutti questi disturbi possano essere causati dalla megapofisi trasversa in c7 che ho, ed ha anche escluso che possa trattarsi di un problema ortopedico, senza avermi fatto fare nessun esame specifico. Saluti...
[#4] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività +32
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Cara Signora, a questo punto facciamo un ultimo sacrificio: si rivolga al Policlinico Universitario di Bari, Clinica Otorinolaringoiatrica per un Consulto. Mi farà piacere ricevere notizie in merito. Buona domenica
[#5] dopo  
Utente 974XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottor Brunori, lei ritiene opportuno eseguire un'altra visita otorinolaringoiatra? Purtroppo ora non posso fare la RMN perchè sono a 6 settimane di gravidanza. Saluti
[#6] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
40% attività +40
20% attualità +20
16% socialità +16
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, forse i tanti ORL che ha consultato (già all'epoca del problema alla ghiandola salivare) non hanno pensato che, visto che non emergono chiare cause di pertinenza ORL, il suo problema possa dipendere dall'Articolazione temporo mandibolare e dalla malocclusione .
Alla prossima visita ORL ponga il problema al Collega che la visiterà.
Cordiali saluti ed auguri.