Utente 221XXX
Gentile Dottore,
due settimane fa ho avuto una brutta influenza, con bronchite, tosse, ecc. curata con antibiotici. Ne sono venuta fuori a fatica, nel senso che sono ancora molto spossata, però da qualche giorno ho frequenti giramenti di testa, e ho avuto alcuni episodi in cui mi sentivo svenire. Completo con il dire che la mia pressione e sempre stata bassa, di episodi così ne ho avuti altri, ma oggi in particolar modo mi sono spaventata perchè mi è capitato mentre ero seduta e non passava, non ho perso conoscenza ma mi tremavano le gambe, avevo un senso di oppressione al petto e il fiato corto, in più è stata una giornata molto stressante al lavoro. Sono andata dal medico che mi ha tranquillizzata dicendomi che è stato per colpa di un calo pressori e mi ha prescritto del Gutron da assumere in caso di bisogno.
Circa cinque anni fa ho avuto un precedente oncologico, per fortuna risolto, che mi ha segnato molto psicologicamente e per questo assumo Xanax 0,25 al bisogno.
La pressione questa mattina risultava 85 - 55, dal medico stasera 110 - 60. Ho pensato di tutto, dall'attacco d'ansia, all'infarto, non è stato piacevole..
Mi perdoni, potrei, anzi le sembrerò stupida e paranoica, ma lo spavento è stato tanto e dopo l'esperienza di cinque anni fa, i pensieri ovviamente non sono molto razionali in questi frangenti.
Secondo lei mi devo preoccupare e approfondire con esami di laboratorio eo diagnostici?
Grazie e scusi per il disturbo.













Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Un episodio pre-lipotimico in una paersona reduce da un episodio influenzale non desta generalmente preoccupazione.
Ovviamente se la sintomatologia dovesse presentarsi di nuovo e' forse opportuno procedere ad accertamenti.
Per cio' che concerne il Gutron ritengo che l'unica persona alla quale possa far bene e' al suo farmacista.
cordialemnte
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore, è stato molto gentile.