Utente 565XXX
Salve, spero di spiegare il mio problema il meglio possibile.
Sono un ragazzo di 19 anni e mi sono reso conto solo in questo periodo di avere un problema. Potrà suonare ingenuo ma non ho mai pensato fosse un problema. Infatti documentandomi sulla curvatura del pene ho letto cose che mi hanno un po' impressionato, per esempio che bisogna operare... Allora, diciamo che non ho mai dato data importanza alla cosa...perché quando ho un erezione il mio pene va verso l'alto (usando un termine molto grossolano..diciamo come una molla..ma io pensavo che fosse normale che cmq un pene in tiro tenda ad andare verso l'alto) cmq sia, se lo abbasso cercando di metterlo in posizione orrizzontale mi pare dritto e si nota solo una piccola (almeno così pare a me) curvatura verso l'alto. Io non ho ancora avuto rapporti sessuali completi, ma in questi giorni leggendo quelle cose mi sono veramente spaventato anche perché mi terrorizzano le operazioni. Ho deciso di rivolgermi qua perché ho sempre notate delle risposte interessate e nell'interesse del paziente. So che la cosa migliore sarebbe andare a fare una visita vera e propria, però vivo in un paese dove bisogna spostarsi per fare una visita del genere e non ho la macchina e in più non vorrei andarci da solo, però mi imbarazza tantissimo l'idea di parlarne con i miei genitori, con gli amici o anche con il medico di famiglia. Quindi prima di tutto vorrei avere un vostro parere, se volete forse sarebbe d'aiuto sia a voi che a me (per maggiore sicurezza) vi invierei volentieri per e-mail le foto del pene in erezione cosi' che possiate avere un'idea più precisa.
Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro ragazzo, le curvature possono anche essere nella norma, è per questo che serve una visita appunto per valutare se è presente o no tale curvatura.
in generale se lei durante un rapporto sessuale non ha problema allora non c'è fretta.
cmq anche se c'è un pò di imbarazzo non si preocupi di parlarne almeno con il suo medico
cordiali saluti
dott. Giuseppe Quarto
www.prevenzioneprostata.com
[#2] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore in genere un recurvatum od incurvamento penieno congenito dorsale deve essere molto elevato in gradi cioè...per determinare un ostacolo reale al rapporto penetrativo, può inviarmi le sue foto, ne occorrono quattro: dall'alto , una frontale, e dai due lati.
[#3] dopo  
Utente 565XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio entrambi per le vostre risposte.

Volevo domandarle al Dr. Patrizio Vicini, dove posso inviarle le foto?
[#4] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Certo.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

se vai su www.erezione.org potrai vedere vari tipi di curvatura che possono richiedere una correzione o che possono essere assolutamente compatibili con una normale vita sessuale.
o,alcune voto possono essere utili, diegpo@tin.it
cari saluti
[#6] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Le può inviare consultanto il sito www.patriziovicini.it e trova il link.
Cordiali saluti.