Utente 242XXX
Buonasera,

Sono una ragazza di 24 anni, svolgo un lavoro sedentario per circa 9 ore al giorno. Mio padre e diabetico (scoperto verso i 40 anni) così come lo era il mio nonno paterno.
Domenica, dopo aver mangiato due fette di torta, ho provato la glicemia con la macchinetta di mio padre, ed è risultato 269. Dopo un paio di ore ho riprovato la glicemia ed era ancora a 233.

Lunedì pomeriggio, a digiuno dalla sera prima, la glicemia era 105; mercoledì, da esami in laboratorio, era 133. Giovedì mattina, a digiuno, 151, dopo due ore dal pranzo 203 e dopo altre 3 ore 92.

Soffro di orticaria da freddo, l'allergologo mi ha detto di fare una dieta povera di istamina e di ridurre l'apporto di cibi fermentanti. Anni fa (nel 2006) avevo fatto degli esami per verificare una possibile celiachia e le IgA erano risultate troppo basse (79, range 85-410) e le IgM al limite (41, range 40-240), mentre l Anti-transglutamminasi umana IgA erano risultate negative. Il medico mi aveva consigliato di fare una EGDscopia con biopsie duodenali che non ho mai fatto.

E' possibile che una celiachia mai diagnosticata porti il livello di glucosio alto nel sangue? Il mio medico curante vuole darmi il Glucophage 500 Mg, mentre un altro medico mi ha detto che probabilmente non si tratta di diabete ma di pancreas affaticato, correggibile con una dieta. E' comunque da domenica che non mangio dolci (a parte uno snck dolce post prelievo per giramenti di testa) o cibi che contengono zuccheri aggiunti, né mangio pasta, pizza o frutti particolarmente dolci.

Scusandomi per la descrizione confusa che ho riportato, spero di ottenere una risposta che mi aiuti a capire cosa mi sta succedendo.

Grazie Mille

Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
dosi l'emoglobina glicata.

L'esame dell'emoglobina A1c (chiamato anche HbA1c) è un semplice test di laboratorio che mostra la media dell'ammontare del glucosio presente nel sangue di una persona negli ultimi tre mesi.

Il diabete è una delle patologie che più frequentemente si accompagnamo alla celiachia, ma con i valori del 2006 è difficile ipotizzare l'intolleranza al glutine.

Ripeta magari i test ematici ed il test genetico (DQ2-DQ8).

Cordialità