Utente 210XXX
Gent.le Dr.
Alla fine di febbraio 2012 ho fatto un ecocardiogramma e un eco all’aorta addominale. Risultato nella norma, eccetto il bulbo aortico che è lievemente dilatato 4,12 cm. Il medico mi ha detto che per la mia altezza non era così grave(1,8om.)Ho chiesto se avesse esaminato tutta l’aorta e mi ha risposto che l’ aorta toracica discendente non era visibile con l’ecocardiogramma. L’altro giorno avvertivo sul torace sinistro delle palpitazione strane e sono andato al pronto soccorso. Al medico di turno ho riferito della visita cardiologica fatta circa 10 giorni prima e quello che mi aveva detto il cardiologo a proposito dell'aorta toracica discendente. Mi ha detto: <<adesso vediamo l’aorta discendente>> Sono rimasto meravigliato e mi ha risposto che un punto del torace, che Lui ha chiamato finestra, può dare qualche elemento per valutare l’aorta toracica discendente.
Domanda: è vero quello che mi ha detto il medico del pronto soccorso? E poi 4,12cm delle dimensioni del bulbo aortico è una lieve dilatazione? A me sembra enorme. HO fatto un cerchio con il diametro di 4,12cm e mi è sembrato molto grande. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
le dimensioni dell'aorta scendente possono essere visualizzate dall'ecografia transtoracica, ma l'unico modo per visualizzare correttamente le dimensioni e' un TC con contrasto o un ecocardiografia transesofagea.
Le misure che lei riporta sono correlabili al suo sovrappeso e, probabilmente, all'ipertensione.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org