Utente 233XXX
Salve,
ho già scritto tempo fa perchè lamentavo dei battiti strani del cuore che il medico defini' extrasistoli e mi disse che non cera nulla da preoccuparsi, ma essendo un tipo molto ansioso ed ipocondriaco ho effettuato 2 visite da un cardiologo che mi ha rassicurato dicendomi di non avere niente.
Da quel giorno non è cambiato nulla sempre gli stessi sintomi definiti dal medico di base come attacchi di panico, la mia vita è cambiata non faccio piu' sport e non mi godo la vita tranquillamente ed in piu' ieri mentre ero tranquillo ho sentito per pochi secondi uno sfarfallio del cuore...il battito mi sembrava regolare ma strano...non so come spiegarlo, sta di fatto che sono terrorizzato...cosa potrebbe essere?è mai possibile che dopo 2 visite il cardiologo non si sia accorto di un potenziale mal funzionamento del cuore?mi ha visitato con elettrocardiogramma ed ecocardio per tutte e due le volte...vi ringrazio anticipatamente della risposta...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
purtroppo le extrasistoli danno luogo a sintomi molto soggettivi e talora, come nel suo caso, di tipo sgradevole, ma non per questo essi sono espressione di patologia cardiaca.
E' probabile che questi fenomeni si attenuino nel tempo, e con il passare di esso progressivamente si abituerà a convivere con essi.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 233XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per la risposta dottore...volevo chiederle: è il caso di fare un altra visita cardiologica dato questa sensazione di sfarfallio del cuore per pochi secondi??...scusi la mia insistenza, ma io fino a un anno fa circa non avevo di questi problemi e vivevo per lo sport...adesso vivo nel terrore...mi creo problemi a salire una rampa di scale...grazie ancora...