Utente 238XXX
Un saluto a tutti i dottori.
Volevo spiegare il mio problema.
Premetto che non ho mai portato occhiali, lenti e mai avuto problemi di vista

Tutto è cominciato un giorno mentre stavo fissando il monitor del computer (in questo periodo, essendo a casa dal lavoro, passo spesso il tempo al computer). All'improvviso mi è venuto un giramento di testa e ho spento il computer. Dal quel giorno (piu o meno un mese fa) la mia vista sembra non essere più la stessa.

All'inizio mi sentivo una sensazione strana nell'occhio destro (quando guardavo PC o TV sembrava che si appannava), ma dopo questa sensazione è sparita.
Ora invece ho questi problemi:
- sembra di vedere un po appannato da entrambi gli occhi (sui lati estremi dell'occhio) e quando guardo PC o TV o leggo sembra che gli occhi sforzino di più per vedere.
- quando esco che c'è un po di sole non riesco a tenere bene aperti gli occhi e mi viene da socchiuderli o di abbassare lo sguardo.
- vedo puntini e filamenti neri (mosche volanti) soprattutto quando sono fuori quando c'è sempre il sole (quando guardo il cielo azzurro ne vedo parecchi di questi corpi mobili).
- mi sembra di avere difficoltà nel vedere cose in movimento. Spiego... una volta stavo guardando il telegiornale e quando scorrevano i titoli di coda facevo fatica a mettere a fuoco le parole che scorrevano. Anche a guardare un partita di calcio in televisione, ogni tanto faccio fatica a "seguire" il pallone. Inoltre quando sono in macchina (mentre è in moto) e guardo il paesaggio che "scorre" fuori dal finestrino, le cose lontane o sullo sfondo riesco a vederle bene, ma se guardo un muro o una siepe vicino faccio fatica a metterle a fuoco e successivamente mi fanno male gli occhi.

Premetto che il 21 marzo eseguirò una visita oculistica all'ospedale di Varese e spiegherò le stesse cose che ho scritto qui all'oculista.

Intanto volevo sapere un parere vostro sui miei sintomi, soprattutto quello di avere difficoltà nel vedere le cose in movimento (vi è già capitato di sentirlo?). E quali esami oculistici voi consigliate di fare.

Un grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, e' difficile esprimere un parere online o consigliare esami particolari senza averla visitata, i disturbi da lei descritti potrebbero essere riferibili a molte cause, direi di cominciare con una visita oculistca e stabilire poi un eventuale iter diagnostico o terapeutico.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Si ok, come ho detto prima il 21 avrò la visita. Però io volevo sapere da voi quali esami oculistici consigliate di fare (fondo oculare, test di shimmer ecc)
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
deve prima fare una visita ..... come facciamo a consigliarle degli esami se non sappiamo cosa cercare???
cordialmente
[#4] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Salve dottore. Il 21 marzo ho fatto la visita oculistica come anticipato. L'oculista mi ha detto che gli occhi sono sani e ho un 10/10 spaccato e non servono occhiali riposa vista.
Ho effettuato diversi test:
- all'inzio l'oculista mi ha fatto "guardare" in due macchinari (di cui uno si vedeva una mongolfiera), ma sinceramente non so a cosa servivano
- test di Shimmer per la lacrimazione con esito negativo
- fondo oculare
- leggere le lettere con diverse lenti (con risultato 10/10 appunto)

Però mi sembra di avvertire ancora i sintomi. Quindi volevo chiedere se è possibile che tutto questo sia dovuto all'ansia (visto che sono un tipo ansioso). E se è possibile usare occhiali riposa vista anche se ho 10/10 in tutte e due gli occhi?
Un grazie in anticipo