Login | Registrati | Recupera password
0/0

Tremolio mani

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012

    Tremolio mani

    Buon Giorno,
    ho 22 anni, e da un po' di tempo(circa 4-5 mesi) mi sono accorta di avere le mani che tremano. Tremano sempre, anche prima di addormentarmi, quando sono tra la gente o sono a a lavoro che parlo con qualcuno il tremolio è più accentuato. Tutti mi dicono di andare a farmi delle visite perchè non è normale.
    Premetto che sono una persona molto emotiva, ma non ho mai avuto nessun tipo di problema a livello neurologico.
    La settimana scorsa ho fatto un colloquio di lavoro molto importante per me, ero molto agitata e le mani mi tremavano come non mai. Mi hanno scartata proprio per la mia agitazione mi hanno detto che non so gestire la mia emotività. Questa cosa mi preoccupa molto.
    Ho sempre pensato che fosse il fumo e il caffè, bevo circa 5 caffè al giorno e 20 sigarettte mediamente. Ho provato a diminuire il tutto ma non è cambiato nulla.
    All'inizio non mi preoccupava la cosa ma questo tremolio sta aumentanto e mi sento anche in imbarazzo.
    Se potete aiutarmi ve ne sono grata.

    A Presto
    Cordiali Saluti



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 2526 Medico specialista in: Neurologia

    Risponde dal
    2007
    Gentile Utente,

    il tremore degli arti è uno di quei sintomi che deve essere valutato direttamente. Considerata la Sua giovane età potrebbe trattarsi di un tremore emozionale o di un tremore essenziale. Queste comunque sono solo delle ipotesi possibili ma per una diagnosi corretta deve effettuare una visita neurologica.
    Anche il problema emotivo andrebbe attenzionato mediante un consulto presso uno psicologo o uno psichiatra. In famiglia ci sono casi di tremore?

    Buona domenica


    Dr. Antonio Ferraloro

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2012
    Buon Giorno,
    no in famiglia non ci sono mai stati casi di tremore.
    Ma dovrei fare degli esami del sangue prima o rivolgermi direttamente a un neurologo?

    Grazie

    Buon Pomeriggio



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 2526 Medico specialista in: Neurologia

    Risponde dal
    2007
    Gentile Utente,

    per il Suo problema eventuali esami del sangue che sarebbero utili sono i dosaggi indicanti la funzionalità tiroidea (FT3,FT4 e TSH). Ovviamente effettuando questi faccia pure quelli di routine.

    Cordiali saluti




    Dr. Antonio Ferraloro

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08/03/2012, 19:12
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14/03/2012, 20:17
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16/03/2012, 20:33
  4. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 26/03/2012, 09:36
  5. Pesantezza alla nuca
    in Neurologia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24/02/2012, 11:57
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,16        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896