Utente 241XXX
Buonasera,sono stata sottoposta ad intervento al polso sx lo scorso 13 febbraio per morbo di Kienbock
allo stadio 3b,mi hanno asportato il semilunare ed inserito una protesi ( APSI) e fili di kirscner allo scafoide
perchè era ruotato.Dopo 10 giorni dall'intervento mi hanno tolto i punti e messo una specie di "gesso" per
bloccare il polso e il pollice.
Ieri mi hanno tolto tutto (gesso e fili kirscner) mettendomi una piccola fasciatura per la "ferita" dovuta
all'asportazione dei piccoli chiodi,dicendomi di muovere l'arto con lievi movimenti,e tra 10 giorni farò
una radiografia.
Chiedo perché non mi hanno lasciato il gesso, la loro risposta è stata questa :"è la
procedura...", risposta certamente poco chiarificatrice!
E' normale che il polso sia molto ,ma molto gonfio (a palloncino) dopo un mese?
ho tentato di piegare leggermente il polso,ma senza risultati,non ho dolore ma il polso è come bloccato,è normale?
tra dieci giorni devo fare l'rx con la flessione ed estensione del polso,la cosa mi preoccupa,visto che non
ho il benché minimo movimento!
Scusi le troppe domande,il fatto è che più di 20 anni fa ho avuto un incidente sul lavoro con l'amputazione
del 3°- 4°- 5° dito della mano dx,essendo destrimane ho dovuto riabituarmi usando la mano sx divenendo
quest'ultima la dominante...
Restando in attesa di una risposta porgo i miei calorosi saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

capisco le sue perplessità, ma la tempistica dell'intervento da lei subito comporta evidentemente una ripresa graduale del movimento del polso dopo circa un mese: è normale un certo gonfiore e anche una rigidità del polso.

Proprio per questo deve iniziare a muovere con gradualità il polso: con il passare dei giorni vedrà che sarà più facile.

Se il gonfiore persiste, si faccia prescrivere degli antiinfiammatori.

Buona domenica.
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera,
volevo "approfittare" della sua disponibilità per farle un'altra domanda.
Dopo 35 giorni dall'intervento,ho fatto le lastre di controllo per iniziare
successivamente la riabilitazione,purtroppo la protesi inserita è uscita
"fuori sede in maniera anomala".
Volevo chiederle com'è possibile,visto che avevo fatto l'rx il giorno successivo
all'intervento e andava tutto bene?il polso è sempre stato immobilizzato per 25 giorni.
Dovrò subire un altro intervento ,o c'è la possibilità che con la riabilitazione
possa tornare a posto?Il responso del chirurgo l'avrò a giorni,ma sono molto preoccupata.
La ringrazio anticipatamente.
Buonasera.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In genere la lussazione della protesi richiede un riposizionamento.

Non saprei dirle perchè ciò sia avvenuto se il polso è stato immobile.

Buona serata.