Utente 242XXX
Buona sera, ho 19 anni e da gennaio ho questi problemi a gennaio mi anno ricoverato, sono andato al prontosoccorso con tachicardia senso di svenimento faticavo a respirare e dolore toracico. dopo lelettrocardiogramma e la rx toracica mi dissero che non avevo nulla, mi anno dimesso dopo 12 ore e comunque ho sempre questi problemi ogni tanto mi viene la tachicardia ( mai forte come la sera che mi anno ricoverato ) a volte alzandomi semplicemente dalla sedia o facendo 2 passi di numero mi sento affaticato fatico a respirare e ho questo senso di battito pensante ma lento che effettivamente mettendo la mano sul petto sembra un subwoofer a palla e altri giorni invece è tutto normale e altri che da problemi di questo tipo con a volte qualche dolore tipo piccole fitte di millesimi di secondo sul cuore e qualche volta facendo respiri profondi mi da delle piccole fitte più che dolorose fastidiose,di solito ho anche un fastidio dietro la schiena, a volte è solo un picco a volte dura per parecchio proprio all'altezza del cuore, è localizzato si indica col dito, e a volte ho dei fastidi alla mano sinistra a volte anche il braccio e a volte formicolio, io sono uno che di solito se ne frega ( scusate il termine ) non bevo purtroppo fumo una 15cina di sigarette al giorno, mai preso droghe apparte 4 canne nel giro di 5 anni di superiori ( e i miei lo sanno ) ma questa cosa mi causa un pò di disaggio, non vorrei dover fare esami perchè vivendo con i miei non vorrei dargli problemi soprattutto a mia madre che si è agitata parecchio anche la sera che mi anno ricoverato. insomma vorrei evitare, cosa potrebbe essere sommariamente, vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per cio che riguarda gli episodi di tachicardia e' opportuno che lei programm iuna registrazione holter delle 24 ore.
I dolori invece che lei riporta sono assolutamente di tipo non cardiaco.
Se fosse davvero preoccupato per il suo cuore dovrebbe smettere immediatamente di fumare. Alla sua eta' potrebbe ridurre il rischio di infarto, ictus e cancro.
Smetta oggi stesso, non domani
arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org