Utente 166XXX
Buongiorno. Scrivo qui perchè sono alcuni giorni che, dopo una decina di minuti a contatto con l'aria aperta, inizio ad avere una lieve ma fastidiosa orticaria su varie parti del corpo accompagnata da prurito (braccia e gambe principalmente), seguita da una forma un po' più marcata, questa volta sul viso, accompagnata da bruciore.
All'inizio ho pensato ad allergia alimentare, ma non sono riuscito a collegare questa reazione a nessun cibo in particolare. Dunque, dal momento che appena a contatto con l'aria (basta una finestra aperta) inizio ad avere l'orticaria, ho pensato si possa trattare di polline o qualcosa di simile. In passato ho solo avuto allergia all'ambrosia, proprio in questo periodo dell'anno, ma comportava soltanto un po' di rinite o bruciore agli occhi. In farmacia mi hanno dato un generico antistaminico che non sembra avere alcun effetto e una crema al cortisone che invece è piuttosto efficace.
Mi chiedo se sia possibile avere una reazione di questo tipo a causa del polline.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
premesso che esistono anche forme di orticaria da contatto, la Sua storia clinica non è così suggestiva («su varie parti del corpo [...], braccia e gambe principalmente») per cui di primo acchito - e confidando sulla qualche giorno in più di (Sua) esperienza - mi verrebbe da chiederLe se è veramente sicuro che la comparsa dellle manifestazioni sia chiaramente e strettamente correlata all'esposizione all'ambiente outdoor. Inoltre ci sono ulteriori elementi che "non tornano", come ad esempio la sensazione di bruciore.
A margine, Le segnalo che Ambrosia è un genere della famiglia delle Asteraceae (dette anche Compositae): rilascia il polline nel periodo estivo, per cui in ogni caso non "reggerebbe" come agente causale.
In fin dei conti l'unico consiglio possibile resta quello di sottoporsi a una visita specialisitica allergologica o dermatologica.
Saluti,