Utente 243XXX
Salve,
sono un ragazzo di 25 anni. Da 2 anni ho iniziato l'attività sessuale, sempre con la stessa ragazza. Per entrambi, queste sono state le prime e uniche esperienze. I rapporti non sono tantissimi purtroppo, questo perchè lei prova dolore alla penetrazione. Mi riferisce che sente "il mio glande strisciare contro la parete della sua vagina" e ciò le provoca dolore.

Ecco la mia domande: io ho un pene che secondo questa immagine schematica che vi allego (http://www.freeimagehosting.net/gclz9), può essere descritto come J5, ovvero con la punta del pene che pende in basso.
Potrebbe essere la conformazione del mio pene a farle male?
Questa forma potrebbe essere legata ad una situazione di frenulo breve? Si può fare qualcosa per renderlo più dritto?
Mi capita di sentire bruciore al frenulo e/o alla parte ventrale del pene dopo alcuni rapporti.
Non ho mai notato peggioramenti della curvatura.

Grazie anticipatamente per le vostre risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

non potendo valutare le immagini le posso consigliare di valutare il pene con il presunto frenulo breve in mni esperte cioè con una semplice visita andrologica, che le consente anche di valutare la curvatura ,se è collegata alla curvatua o meno.

nella maggior parte dei casi il pene lievemente curvo non deve esser corretto perche non interferisce con la penetrazione.

ci aggiorni.

cordialità
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Colpi, che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa problematica, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/227-pene-curvo-valuta-fa.html.

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

un pene curvo potrebbe creare problemi estetici o penetrativi se la curvatura fosse molto accentuata.
In genere la donna non dovrebbe percepire rilevanti fastidi se penetarata da un pene diritto o curvo.
Una consulenza andrologica ed una valutazione ginecologica per evidenziare eventuali infezioni o infiammazioni genitali potrebbe essere utile
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la valutazione andrologica poi, se lo desidera, ci aggiorni.