Utente 241XXX
Salve a tutti,
volevo gentilmente chiedervi un consiglio sulla frequenza dei rapporti nel periodo fertile, è sufficiente avere rapporti a giorni alterni nella sttimana fertile o bisognerebbe aumentare la frequenza. (per aumentare le probabilità di fecondazione) Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

vi sono varie "idee di pensiero" su questa evenienza, c'è chi dice che non deve essere imposto un periodo d'astinenza perchè questo può limitare la qualità del liquido seminale e chi invece consiglia una astinenza di qualche giono da concentrare sul giorno fertile. Personalmente io propendo per la prima ipotesi.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore, ma a parte l'astinenza, io intendevo proprio la frequenza dei rapporti nella settimana fertile, cioè se avere rapporti tutti i giorni, due volte al giorno, oppure un giorno si ed un giorno no!.La ringrazio nuovamente
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo utente

è la stessa risposta che le ho dato in precedenza, viva serenamente questa attesa altrimenti potrebbe diventare peggio di un intenso lavoro e gli spermatozoi ne risentirebbero.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle indicazioni già ricevute dal collega Maretti, le ricordo che spermatozoi, capaci di fertilizzare un ovocita, riescono a rimanere vitali nelle vie genitali femminili per almeno 72 ore e quindi una coppia, con una regolare attività sessuale, non deve avere ritmi forzati e, se deve succedere, una gravidanza si verifica senza utilizzare alcuna astinenza o "aumenti di frequenza" dei rapporti sessuali.

Se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.


[#5] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille, vivrò con serenità il tutto... e come và và!
X dott. Beretta: Sia io che mia moglie abbiamo fatto i dovuti controlli, e "saremmo" entrambi fertili. Grazie ancora della pazienza!
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, se tutto è a posto, non createvi ansie e problemi inutili stravolgendo la vostra vita sessuale.
[#7] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Stiamo optando per i rapporti a giorni alterni nella settimana fertile di mia moglie... che Dio ce la mandi buona :)
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A proposito quanti anni ha sua moglie?
[#9] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
34 appena compiuti...
[#10] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, anche questo è un dato clinico rassicurante, visto che non presentate altri problemi clinici particolari.

[#11] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Speriamo bene...le farò sapere gli sviluppi.. Grazie ancora Dottore. ;)
[#12] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene qua siamo, ci aggiorni, se lo desidera.
[#13] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

personalmemnte consiglio alle coppie che cercano gravidanze con rapporti "mirati" di avere rapporti a giorni alterni cominciando da 4 giorni prima della presunta ovulazione.fno a 4 giorni dopo (4-5 rapporti)
Consiglio alla donna di rimanere sdraiata a letto per una mezzora dopo il rapporto ( non andare a lavarsi immediatamente dopo il rapporto !!) in modo da favorire la fisologica deposizione dell'eiaculato nel fondo vaginale, per il tempo legato alla sua coagulazione....
buona fortuna !!
cari saluti
[#14] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott. Pozza, il uo consiglio e quello degli altri suoi colleghi corrisponde esattamente a quello che stiamo facendo io e mia moglie, sperando che tutto vada bene. Grazie ancora
[#15] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
Salve, volevo aggiornarvi di come è andata questo mese. Purtroppo anche stavolta non c'è stata fecondazione. Ogni mese (ormai è un anno) questa delusione, oggi sono veramente demoralizzato, premetto che andrò dall'andrologo a fine di questa settimana, anche se ho già fatto delle analisi, che ho già postato qui, da chi risulta un quadro normale e quantomeno discreto. anche mia moglie ha fatto i controllo tranne quello delle tube, a questo punto non ci rimane che approfondire anche quello... Mah che tristezza:(!!!
[#16] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Coraggio e non si deprima inutilmente, questo è un atteggiamento che non aiuta.

Risenta ora il suo andrologo ed il ginecologo di sua moglie poi ci aggiorni, se lo desidera.

Ancora cordiali saluti.