Utente 138XXX
Buongiorno dottore,
la settimana scorsa ho notato dei puntini rossi rialzati sul glande e avvertivo una sensazione di calore/dolore intermittente. Mi sono recato a visita specialistica dove mi hanno diagnosticato una candida. Come cura mi è stato consigliato il difulcan 150 mg in soluzione unica e canesten pomata x 10 giorni.
Dopo un paio di gorni ho iniziato ad avvertire dei bruciori intermittenti nella zona anale (aumentano di notte o se rimango a lungo seduto); tale fastidio può essere causato dalla candida?
La candida può portare disturbi tipo colon irritabile e disturbi della minzione (aumento della frequenza e sensazione di non svuotare la vecica) soprattutto di notte.
Aggiungo (non sò se può essere utile) che ho 33 anni in leggero sovrappeso e molto ansioso.
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
direi che l'anzsia è molto più attiva a causare disturbi gastro enterici rispetto alla candida.
Per il resto, ne parli col suo dermatologo, che da qui non si può fare di più

Saluti