Utente 243XXX
salve ,
mio figlio in seguito ad un intervento al varicocele presenta ora un ingrossamento del testicolo...cosa bisogna fare? qual' e' il trattamento da utilizzare?

grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

probabilmente si tratta di idrocele, si consulti con il suo operatore oppure con il suo medico di base.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE MILLE ,
MA IL TRATTAMENTO GIUSTO PER LA CURA QUALE SAREBBE ? , POICHE' CHI HA SEGUITO MIO FIGLIO OVVERO IL SUO OPERATORE MI HA PARLATO CERTAMENTE DI IDROCELE E MI HA DETTO CHE SI PROCEDE O TRAMITE INTERVENTO O TRAMITE ASPIRAZIONE...IO ESSENDO MOLTO PREOCCUPATA VORREI FARE LA COSA PIU' GIUSTA ..MIO FIGLIO HA 17 ANNI..

GRAZIE INFINITE
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

innanzitutto dipende da quanto tempo è presente l'drocele e di che entità è (volume in ml) e comunque se si deve fare, l'intervento è certamente il più indicato.

Un cordiale saluto
[#4] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE MILLE ,
CI SIAMO ACCORTI DI QUESTO DA UNA SETTIMANA , ME LO HA FATTO NOTARE MIO FIGLIO, MA CREDO CHE SI STIA FORMANDO DA UN BEL Pò ...COMUNQUE E' DI MEDIA ENTITA' E VORREI SAPERE QUESTO TIPO DI INTERVENTO RICHIEDE ANESTESIA TOTALE O SI PUO' SVOLGERE ANCHE IN ANESTESIA LOCALE ?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
il consiglio è di procedere per una totale oppure per una spinale ma si consulti con il chirurgo e ancor meglio con l'anestesista che la sapranno consigliare per il meglio.

Ancora un cordiale saluto
[#6] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE ANCORA,
MA CI SONO CASI DI ANESTESIA LOCALE ? PENSO CHE NON SI TRATTI DI UN INTERVENTO DIFFICILE VERO?
SCUSATE E GRAZIE
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
l'intervento chirurgico può essere svolto in anestesia locale, spinale o generale; sarà l’anestesista a consigliarla in relazione all'età di suo figlio, alle caratteristiche dell'idrocele e alla presenza di eventuali complicanze. Si tratta comunque di interventi relativamente semplici che in genere richiedono non più di 40 minuti.

Cordialità
[#8] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
GRAZIE MILLE ,
POICHE' MI SONO CONSULTATA CON IL MIO MEDICO DI BASE , MI HA DETTO CHE PER LUI LA CAUSA DELL'INGROSSAMENTO PUO' ESSERE UNA PUNTA DI ERNIA O ALTRO MA NON DOVUTO ALL'INTERVENTO AL VARICOCELE CHE RISALE AL 2009 , DA PRECISARE CHE NEL 2010 L'ECOGRAFISTA HA NOTATO CHE C'ERA GIà UN PICCOLO ADDENSAMENTO DI IDROCELE ... QUINDI SONO CONFUSA SULLA CAUSA ..COSA POSSO FARE PER ACCERTARMI SULLA CAUSA PRECISA ?
[#9] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
purtroppo niente, proceda per l'internvento ed eventualmente ci aggiorni.

Cordialità
[#10] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
MA UNA DELLE CAUSE PRINCIPALI POTREBBE ESSERE L'INTERVENTO SUBITO PRIMA VISTO L'ADDENSAENTO GIA' EVIDENTE NEL 2010 ? MI SCUSI PER L'INSISTENZA MA SONO PREOCCUPATA ...
GRAZIE MILLE
[#11] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
se la causa fosse stato l'intervento di varicocele, l'idrocele si sarebbe dovuto formare subito dopo, altro non so aggiungere.

Grazie