Utente 243XXX
Buongiorno.

E' da ormai qualche anno che presento un calo della qualita' delle erezioni che, pur permettendomi di avere rapporti sessuali soddisfacenti. non mi permette di usare preservativi a causa di "cali di tensione" frequenti durante il rapporto (che si risolvono in pochi minuti in genere).

Ultimamente pero', avendo anche registrato un parziale calo della libido, ho effettuato delle analisi ormonali. Ecco i risultati:

Ormone follicolo stimolante: 3,00 (1,50-12,50 mIU/mL)
Ormone luteinizzante: 2,3 (1,60-8,60 mIU/mL)
Prolattina: 224 (54-381 mIU/mL)
Testosterone totale: 13,8 (9-30 nmol/L)

Ringrazio anticipatamente per il parere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Maria Colpi
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2011
gentile lettore,

il deficit erettivo può esser legato a varie cause: il profilo ormonale che lei riporta risulta regolare. Quindi ci si potrebbe chiedere se il calo della libido è primitivo al deficit erettivo o viceversa.

Tale domanda perchè le dinamiche sessuali possono esser tra loro variamente connesse e variabili.Giusto quindi affrontarle in mani esperte in occasione di una visita andrologica che servirà a fare il punto della situazione sulla salute dei testicoli e del tessuto del pene.

..oltre che valutare quali possibili altri esami eseguire.

cordialità