Utente 164XXX
salve, volevo sapere se un ente pubblico puo' sottoporre ad una visita un proprio dipendente che faccia presente all'ente di appartenenza di essere invalido civile, e non avedo comunicato all'atto dell'assunzione lo stato di invalita' cio' possa essere pregiudizievole o sanzionatto col licenziamento od altre sanzioni.grazie
[#1] dopo  
238312

Cancellato nel 2013
L'ente pubblico può richiedere una valutazione dell'idoneità lavorativa alla Commissione per l'invalidità dell'ASL. A tale valutazione potrebbe seguire un cambio di mansione, nel caso il giudizio di idoneità sia negativo per l'attuale lavoro. Non credo ci possano essere conseguenze di altro tipo, a meno che non siano previste nel contratto di lavoro specifico.