Utente 243XXX
Oggi è mercoledì e per la prima volta in vita mia, spero anche l'ultima, oggi pomeriggio ho fatto "cilecca". Non sono riuscito ad avere un'erezione, nonostante la mia ragazza mi abbia stimolato più e più volte. A limite avevo mezze erezioni iniziali e poi la libido scemava nel raggio di un minuto e il mio pene tornava in stato di totale calma. A cosa può essere dovuto? Ho ricominciato ad avere rapporti sessuali con una donna solo sabato, dopo 3 mesi. E già sabato ero un po' fiacco, ma sono riuscito comunque ad ottenere due orgasmi. Domenica uno solo. Lunedì ho avuto un'erezione ma ho preferito non avere orgasmi per tenermi a riposo. Ieri, martedì, sono stato fermo. Oggi, mercoledì, è successo quello che è successo nonostante ieri abbia riposato. A cosa può essere dovuto? La settimana scorsa, prima di sabato, mi sono masturbato almeno due volte in due giorni diversi, dunque può essere stanchezza? O può essere di carattere psicologico la causa? Grazie per la pazienza. Buona sera. Scusate la descrizione fredda e meticolosa della mia vita sessuale della scorsa settimana, ma sono sicuramente preoccupato e ho voluto essere il più preciso possibile perché la mia situazione risultasse chiara.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la fredda meticolosità denota paura e osservazione del proprio pene. La cilecca delle prime volte è normale, se non passa problema antro un mesetto vada da collega. per ora osservi la ragazza. TRANQUILLO.