Utente 243XXX
Salve,ho una lieve insufficienza aortica non emodinamicamente rilevante.Mi è stata rilevata un paio d'anni fa attraverso l'ecografia.Avrei alcune domande:
1)come mai nell'ecografia e holter che feci a 10 anni non risultò niente?
2)la patologia peggiora?in che percentuali?
3)io faccio pesi e kick boxing a livello agonistico(2 volte pesi,3 kick),ciò può peggiorare,lasciare stabile,o migliorare la situazione?
4)ogni tanto,dietro regolare prescrizione specialistica assulo levitra/cialis 10mg,sono un pò ansioso.E' un problema?
Vi informo comunque che un anno e mezzo fa feci una visita dal medico dello sport e mi fece fare ecg sotto sforzo dicendomi che il cuore funziona perfettamente,infatti mi diede il certificato medico agonistico,che comunque rifarò a giorni visto che è scaduto,inoltre il mio cuore non presenta alcuna malformazione,e la pressione è sempre ottimale.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Una lieve insufficienza valvolare aortica e' di frequente riscontro, specie con i moderni apparecchi ecografici (che sono molto piu' evoluti rispetto a 10 anni fa).
Se l'insufficienza valvolare fosse veramente lieve come lei riferisce questo non le impedisce un'arttivita' fisica normale, avendo cura di eseguire un ecocolordoppler cardiaco all'anno.
Tenga comunque presente che un'attivita' fisica cosi' intensa (in particolare la pesistica) non fa bene a nessun cuore.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  


dal 2012
è lieve,inoltre ho il certificato medico agonistico.però scusi,lei sconsiglia i pesi?è pericoloso?a giorni prenoterò la visita medico-agonistica,secondo lei può bastare questa(composta da ecg sotto sforzo,e pressione,ma niente eco),oppure devo proprio fare un'ecografia?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L ecografia è molto importante per escludere uno degli effetti dannosi di attività sportive come la pesistica e cioè l ipertrofia ventricolare sinistra.
Lo sforzo fisico della pesistica è uni sforzo isometrico ed anaerobico e pertanto non giova di certo al cuore.
Arrivederci
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#4] dopo  


dal 2012
sono un pò perplesso perchè il cardiologo ed il medico dello sport hanno detto che l'attività agonistica,al di sotto dei 40 anni è tollerata e non provoca danni..è sconsigliata a dopo i 40,ma io ne ho 24...non so che pensare.
cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quello che le ho scritto non è un' opinione personale. C'è su tutti i libri di cardiologia. Stiamo parlando di pesistica , non di nuoto o di cammino.
Cordialmente
Cecchini