Utente 204XXX
Buona sera ho ricevuto stamattina dei risultati di analisi che ho dovuto fare a seguito di una sospetta allergia a sostanze chimiche che uso a lavorare. Volevo sapere a cosa possono essere dovuti i valori alterati dei cic immunocomplessi circolanti IGA,IGG,IGM. vi mostro una parte che penso sia quella che serve per avere una risposta
Acido urico : 3.1 mg/dl (2-6)
Immunoglobuline IgG: 1301 mg/dl (700-1600)
Immunoglobuline IgA: 177 mg/dl (70-400)
Immunoglobuline IgM: 174 mg/dl (40-230)
IgE totali: 162 IU/ml (1-165)
c3: 94 mg/dl (90-180)
c4:22 mg/dl (10-40)
CIC IMMUNOCOMPLESSI CIRCOLANTI
CIC-IgA: 2.9 MG/DL (O-2.0)
CIC-IgG: 20.3 MG/DL (O-8.0)
CIC-IgM:5.9 MG/DL (O-3.5)
Anti-TPO Anti-perossidasi: 1IU/ml (<9)
In questi esami ci sono anche la tipizzazione linfocitaria i cui valori sono tutti nella norma,se dovessero servire ulteriori dati li posto. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
gli esami eseguiti sono nella norma. Il riscontro di immunocomplessi circolanti è un dato laboratoristico aspecifico, privo di significato patologico in assenza di sintomi o in un contesto di non malattia. Sono il risultato della reazione tra antigeni di varia natura (virali, batterici,allergenici ecc.) con specifici anticorpi. Io non mi preoccuperei e ne parlerei semplicemente con il medico curante che sicuramente La conosce meglio di me. Cordiali saluti.
[#2] dopo  


dal 2012
grazie mille, aveva ragione mi ha confermato che non è nulla di preoccupante! cordiali saluti.