Utente 243XXX
a tutti i Dottori,espongo brevemente il mio problema,una settimana fa ho preso una forte pallonata giocando a calcio nell occhio sinistro e mi sono recato subito al pronto soccorso con la seguente diagnosi: tutto nella norma tranne una LIEVE IPEREMIA CONGIUNTIVALE e EDEMA RETINICO NEL SETTORE SUPERIORE non grande. Mi è stato detto che non è nulla di grave e di stare a riposo e seguire una cura di una settimana di collirio e cortisone in compresse,ho finito la cura ieri, oltretutto lunedi 12 sono andato a fare un altro controllo e mi hanno detto che procedeva tutto nella norma e di continuare fino a scadenza la terapia. ora che ho finito la cura l occhio è molto migliorato anche se al buio e quando ci sono forti luci vedo ancora una specie di ombretta ma mi è stato detto che è normale e dovuta dal edema,oltretutto ho notato che la vista non è proprio ancora tornata come l altro occhio e sento comunque ancora un pò l'occhio indolenzito dal colpo,ma mi era stato detto che è normale, quindi secondo voi a distanza di una settimana è normale che ancora la botta diciamo così non si sia ancora riassorbita del tutto?e che la cura di farmaci debba durare solo una settimana?mi hanno detto che ci vuole pazienza comunquein quanto si guarisce del tutto?altri consigli sono ben accetti
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Solitamente un edema post traumatico senza rotture retiniche si risolve spontaneamente.
Abbia pazienza e vedrà che si risolverà a breve

Cordiali saluti