Utente 567XXX
posteriore che determina insufficienza mitralica di grado lieve moderato.Valvola tricuspide con insSi tratta di mio papà ha 73 anni è da una normale ecocardiogramma di controllo è risultata questa diagnosi,potrebbe in parole povere dirmi che cosa è successo e a che cosa andiamo in contro.
Ventricolo sinistro dilatato,globoso,ipertofico con acinesia del setto,dell'apice setto apicale e della parete anteriore con funzione sistolica globale severamente compromessa.Atrio sinistro lievemente dilatato.Cavità destre di normali dimensioni, struttura e contrattilità(TAPSE18).Radice aortica ai limiti superiori,aorta ascendente regolari lievemente dilatata.Valvola aorta tricuspide continente non stenotica.Valvola mitrale con stiramento del lembo ufficienza lieve e PAPAs aumentate 35mmKHg.Lieve versamento pericardico circonferenziale(3mm) senza segni di compressione sulle cavità cardiache.
DTD mm61-SI mm14-PP mm12-VTD ml187-VTS ml78-FE25-30%Ttsx AP mm51-Atsx Si mm 45-Atdx mm47 Radice Ao mm32- A o ascedente mm37-
In attesa La ringrazio molto per la pazienza fino ad ora dimostrata e Le sarò molto molto grata per qualunque aiuto/spiegazione ci potrà dare
Susi Torino

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Elpidio Pezzella
20% attività
0% attualità
0% socialità
CASTEL VOLTURNO (CE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
L'ecocardio di cui chiede chiarimenti, purtroppo non riesco a leggerlo per intero. Comunque, le faccio una traduzione: CUORE DILATATO CON PARETI PIU' DOPPIE E REGIONI DELLO STESSO CHE NON SI CONTRAGGONO. Inoltre, LA CAPACITA' DEL CUORE DI ESPELLERE IL SANGUE DURANTE LA CONTRAZIONE GLOBALE è SEVERAMENTE DEPRESSA (bassa frazione di eiezione). LE PORZIONI DI DESTRA DEL CUORE SONO PRESSOCCHE' NORMALI ESCUSO UN PICCOLO AUMENTO DELLE PRESSIONI POLMONARI (PAPs). Per VERSAMENTO PERICARDICO SI INTENDE UNA RACCOLTA DI LIQUIDO, IN GENERE DI NATURA INFIAMMATORIA, CHE CIRCONDA IL CUORE INTERAMENTE(PERICARDIO: foglietto viscerale che riveste e protegge il cuore dall'esterno, normalmente adeso ad esso) CON UNO SCOLLAMENTO DEL PERICARDIO MASSIMO DI 3 cm. LA QUANTITA' DI QUESTO LIQUIDO PERO' NON E' TALE DA COMPRIMERE LE CAVITà CARDIACHE.
Spero di essere stato chiaro.
[#2] dopo  
Utente 567XXX

Iscritto dal 2008
LA RINGRAZIO DAVVERO MOLTO PER LA VELOCITA' E LE SPIEGAZIONI FORNITECI
DEVO AMMETTERE CHE ERO PIUTTOSTO SCETTICA SU QUESTO TIPO DI SEVIZIO MA MI DEVO PROPRIO RICREDERE.
UN ULTIMA COSA A SUO PARERE E' UNA SITUAZIONE A MEDIO O ALTO RISCHIO?
COMUNQUE ABBIAMO CAPITO CHE E' UNA SITUAZONE CHE DOVRà ESSERE SEGUITA
ANCORA MOLTE GRAZIE
SUSI TORINO
[#3] dopo  
Dr. Elpidio Pezzella
20% attività
0% attualità
0% socialità
CASTEL VOLTURNO (CE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2008
In effetti il problema è serio e necessita di controlli clinico-strumentali a stretto giro.
Quantizzare il rischio di suo padre sarebbe impossibile senza visitarlo e senza sottoporlo ad esami più specifici (quale ad esempio la coronarografia).
Un abbraccio