Utente 197XXX
Salve sono una ragazza di 20 anni... da un po di anni soffro di problemi alle vene e alla circolazione... ho già fatto vari controlli ed esami del sangue e non è mai risultato niente di strano. Il mio medico curante mi ha prescritto prima un integratore alimentare x la circolazione che ho assunto per due mesi.. e mi ha prescritto anche delle calze/collant a compressione graduata da indossare.
Le calze mi danno molto aiuto alle gambe , infatti non sento stanchezza, bruciori o dolori ma appena non le indosso avverto un bruciore e una pesantezza sopratutto alle coscie. Dato che siamo vicini all'estate come farò? col caldo è difficile sopportare dei collant.. di cosa soffro precisamente? Ho già fatto anche una visita specifica alle vene chiamata eco doppler.. ma anche li niente di strano... che cosa potrebbe essere che mi causa questo forte fastidio sopratutto alle coscie?
Specifico che nn soffro di nessun altro dolore da nessuna parte ma solo ed esclusivamente alle coscie.
Aspetto da qualcuno di voi professionisti una risposta al mio problema o almeno dei consigli x diminuire o se possibile far sparire questo dolore.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
Risulta sinceramente difficile fornire a distanza un parere che superi quello di chi ha avuto modo di osservarLa dal vivo.
È possibile che Lei manifesti i sintomi di una insufficienza venosa iniziale (talvolta denominata sindrome prevaricosa o flebopatia ipotonica).
I benefici della elastico pressione possono essere compensati durante il periodo caldo da opportuni cicli di terapia medica, ginnastica o applicazione di docce fredde; ma i controllo de visu di un Specialista resta ineludibile.