Utente 243XXX
Buongiorno,
mia figlia di 16 anni deve sottoporsi ad un intervento per sostituire la valvola polmonare.E' nata con una coronaria anomala ed è stata operata all'età di 4 mesi per correggere questo difetto con un intervento molto lungo ed invasivo di ricostruzione.All'età di 3 anni è stata sottoposta ad un ulteriore intervento per stenosi all'arteria polmonare.Ora dovrebbe sostituire la valvola polmonare che perde troppo sangue.La mia domanda, da mamma veramente in ansia, è questa:potrebbe fare l'intervento con il nuovo metodo non invasivo cioè inserendo il palloncino ?
Ringrazio tantissimo per le risposte...Aiutatemi...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Esiste effettivamente la possibilità di impianto di valvola polmonare per via percutanea. Bisognerebbe valutare mediante esami diagnostici (ecocardiogramma transesofageo, angio TC cardiaca, eventuale risonanza magnetica) le dimensioni dell'anulus polmonare per valutare l'effettiva possibilità tecnica, che non può purtroppo essere assicurata in tutti i casi.

Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti o indicazioni.

Cordialmente
GI